Joshua Zirkzee, centravanti del Bologna, ha rilasciato un’intervista nel corso della quale ha parlato del proprio futuro in Emilia: le parole

Il futuro è tutto dalla sua parte: le caratteristiche tecniche, d’altra parte, rappresentano fedelmente quelle del centravanti adatto a qualsiasi contesto: tecnico, veloce, forte fisicamente e con una forte propensione a duettare con i compagni. Eppure, anche il presente di Joshua Zirkzee, attaccante del Bologna, è fatto di prestazioni, reti, (una delle quali stupenda, realizzata al Mapei Stadium, per non parlare di quella a San Siro, contro l’Inter) e giocate d’alta scuola. La continua sensazione, è quella di essere al cospetto di un vero predestinato.

I rumors di mercato che accostano il centravanti olandese, classe 2001, prima all’una, poi ad un’altra big del calcio europeo, non destano particolari preoccupazioni o pressioni nei confronti del diretto interessato. Intervenuto ai microfoni de La Gazzetta dello Sport, lo stesso Zirkzee ha dichiarato: “Futuro in una big o al Bologna? Propendo per la seconda scelta. Voglio contribuire a rendere grande questa squadra; poi, si vedrà. Mi trovo in uno splendido gruppo, allenato da un grande tecnico. Siamo una squadra internazionale, puntiamo in alto e guardiamo sempre avanti”. Parole inequivocabili quelle pronunciate dall’ex centravanti del Bayern Monaco, per il quale, il club teutonico, si sarebbe garantito una clausola di recompra. Per il futuro, appunto, c’è tempo. Il presente si chiama Bologna e, per il momento, a detta dello stesso Zirkzee, va benissimo così.

Oltre all’articolo: ” Zirkzee e la scelta per il futuro: “Prima il Bologna. Ho una priorità”, leggi anche:

  1. Bologna, Zirkzee conquista i rossoblù ma ora lasciamo stare Arnautovic
  2. Pjanic: “A Dubai felice e sorpreso. Ronaldo, la Serie A…”
  3. Samardzic alla Juve, ci siamo: accordo con l’Udinese
  4. Gomez positivo: le norme FIFA sui titoli vinti da Argentina e Siviglia
  5. Le parole di Guendouzi: “Nella mia testa avevo solo la Lazio”
Articolo precedenteTutti pazzi per Florian Wirtz: le big d’Europa sul gioiello del Bayer
Articolo successivoVillarreal: esonerato Pacheta, in arrivo Marcelino

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui