Zielinski-Inter: Marotta, amministratore delegato nerazzurro ha ammesso l’interesse per il polacco del Napoli nel pre-partita di ieri, ma…

“Siamo consapevoli della scadenza contrattuale di Zielinski, così come di altre situazioni che stiamo monitorando. Per il momento è ancora prematuro parlare di trattative e di accordi, ma auguro al Napoli di poter trovare una conclusione positiva da qui a giugno. Non ci siamo avvicinati, perché è presto per poter intervenire”. Virgolettato firmato Giuseppe Marotta, amministratore delegato dell’Inter, intervenuto nell’immediato pre-match del super posticipo del Maradona andato in scena ieri sera.

Il dirigente dei nerazzurri ha velatamente mostrato interesse per la situazione contrattuale del centrocampista polacco, e non potrebbe essere altrimenti considerando il valore di un calciatore decisivo negli automatismi del Napoli sin dal 2016, anno in cui è stato prelevato dall’Udinese per il 16 milioni dopo la stagione ad Empoli. Nel corso della partita di ieri sera, il ventinovenne ha preso parte all’ultimo quarto d’ora del match, probabilmente per via delle fatiche di coppa dettate dall’incontro in Champions League, al Bernabeu.

La situazione relativa al rinnovo di Zielinski appare ancora molto nebulosa in casa Napoli, con il polacco che sembrava poter estendere ulteriormente il proprio rapporto con la società azzurra dopo il rifiuto della ricchissima offerta provenienti dall’Arabia Saudita. Al momento, tuttavia, la trattativa per il rinnovo starebbe vivendo una fase di lunghissimo stallo; una situazione che potrebbe favorire l’incursione proprio dell’Inter, società molto focalizzata su queste tipologie di operazioni particolarmente vantaggiose. L’acquisto di Zielinski, infatti, andrebbe ad incrementare ulteriormente il tasso tecnico di una mediana già altamente competitiva in Italia e in Europa.

Oltre all’articolo: “Zielinski-Inter, Marotta ammette: “Monitoriamo le scadenze…”, leggi anche:

  1. Bayern Monaco, rimandato l’assalto a Maignan: Neuer ha rinnovato
  2. La melodia di De Zerbi incanta il Real: la mossa del Brighton
  3. Grosso, rottura con i giocatori causa l’esonero: la ricostruzione
Articolo precedenteSassuolo-Roma, Mourinho parla solo in portoghese: “Dominato in tutti gli aspetti contro una squadra difficile”
Articolo successivoAtalanta, Scamacca chiude qui il suo 2023

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui