Zapata, il colombiano torna contro il Parma?

ZAPATA/ Finalmente la nebbia incomincia a schiarirsi intorno alla vicenda Zapata. Il colombiano questa mattina è sbarcato a Orio,  è già oggi sarà a Zingonia, dove non solo riabbraccerà i suoi compagni, ma continuerà la sua terapia di riabilitazione.

Ricordiamo infatti che il colombiano è fuori dal 15 ottobre, giorno in cui si infortunò con la Colombia. La lesione all’adduttore destro sembrava potesse guarire in meno di un mese, ma la sua assenza prolungata dal campo ha incominciato a destare sospetti.

Lo staff medico nerazzurro aveva dato l’ok per il suo rientro già contro il Cagliari, ma l’attaccante colombiano non era ancora pronto psicologicamente per un ritorno così veloce. Successivamente si è saputo del suo incontro a Siviglia con Carlo Pedrosa, suo fisioterapista di fiducia, che ha poi confermato il riacutizzarsi di una vecchia cicatrice, complice del non pieno recupero della lesione.

Dopo due settimane di riabilitazione in Spagna, il bomber nerazzurro è tornato a Bergamo, dove terminerà il suo recupero.

Per il Milan sicuramente non sarà disponibile. Secondo lo staff medico, ci sono però possibilità di verderlo almeno in panchina il giorno dell’Epifania contro il Parma; sperando che il 6 gennaio porti via tutti i dolori del colombiano.

Leggi anche: Mercato Inter, tesoretto da 50 milioni per lo Scudetto

Articolo precedenteMilan Todibo avrebbe dato l’ok: bisogna trovare l’accordo con il Barça
Articolo successivoMandzukic Atalanta: suggestione per la Champions?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui