ZANIOLO ROMA TOTTENHAM JUVENTUS – La Roma e Nicolò Zaniolo sono sempre più lontani. Il malumore del ragazzo per un rinnovo che non arriva, la squadra che piano piano perde sempre più pezzi e la voglia della società di mettere a bilancio un’altra gigantesca plusvalenza. Tutto questo inizia a frullare nella testa del giocatore e dei dirigenti giallorossi.

Il giocatore è atteso in ritiro il 22 luglio ma, come spiega il Corriere dello Sport, nei prossimi giorni potrebbero esserci importanti novità legate al suo futuro. Tra lunedì e martedì è in programma un incontro tra Baldini e il Tottenham.

ZANIOLO ROMA TOTTENHAM JUVENTUS – Pochettino è infatti rimasto stregato dal talento dell’azzurrino e vede in lui il potenziale erede di Eriksen. Gli inglesi mettono sul piatto 25 milioni di euro più il cartellino di Alderweireld (valutato altri 25 milioni circa), mentre per il giocatore sarebbe pronto un contratto da oltre 2 milioni di euro annui. Proprio l’ingaggio è uno dei motivi principali del mal di pancia di Zaniolo.

Monchi gli aveva promesso un rinnovo con notevole aumento, ma con l’arrivo di Petrachi tutto è stato congelato. Anche la Juventus monitora la situazione e anzi è la meta preferita del ragazzo (tra Paratici e il suo entourage c’è già un accordo) che preferirebbe restare in Italia. In realtà lui starebbe anche volentieri a Roma ma non a queste condizioni. Se poi dovesse aprirsi una reale trattativa con i bianconeri, ecco che allora tornerebbe di moda il nome di Gonzalo Higuain che sarebbe il sostituto ideale di Edin Dzeko. Ma meglio fare un passo per volta: prima bisogna risolvere la grana Zaniolo.

Articolo precedenteVerona Di Carmine: “Voglio dimostrare il mio valore in Serie A, Veloso fortissimo”
Articolo successivoManchester United, secondo il The Sun Maguire è a un passo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui