Mattia Zaccagni, esterno offensivo della Lazio, sarebbe finito nel mirino del club parigino: la contromossa della società biancoceleste

L’elevatissimo rendimento registrato da Mattia Zaccagni nel corso di questa stagione, costringerà la Lazio a creargli un fortino intorno per respingere gli assalti di club importanti del panorama internazionale. Nello strepitoso percorso compiuto dai biancocelesti sin qui, con il secondo posto in classifica in solitaria a sette giornate del termine, l’ex Verona sta recitando un ruolo da assoluto protagonista.

Con l’invidiabile bottino di dieci reti e sei assist in ventotto presenze totali in Serie A, Zaccagni si sta confermando uno dei migliori interpreti del ruolo dell’intero campionato. Il rendimento del classe 1995 ha immediatamente convinto la società a dover affrettare i tempi per blindarne il futuro capitolino e respingere alcuni assalto provenienti, secondo alcune indiscrezioni, anche da Parigi.

Il quotidiano Il Tempo, in edicola stamane, riporta la ferrea volontà della società biancoceleste di proporre un’estensione biennale dell’accordo contrattuale scadente nel 2025, alla cifra di 2,5 milioni di euro all’anno. Il trequartista romagnolo, da parte sua, non ha mai nascosto l’intenzione di proseguire il proprio volo in parallelo a quello dell’aquila biancoceleste.

Oltre all’articolo: “Zaccagni-Lazio: corsa al rinnovo anti Paris Saint Germain”, leggi anche: 

 

Articolo precedenteBomba dalla Francia: accordo tra il PSG e Calenda per Osimhen. Ma il bomber…
Articolo successivoAtalanta, tutti in fila per Scalvini: la valutazione per Inter e Juve

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui