Xhaka alla Roma, è fatta – Dall’ Inghilterra e soprattutto dal ritiro della Svizzera arrivano conferme sull’ imminente affare che riguarda il trasferimento di Granit Xhaka alla Roma. L’ accordo si dovrebbe trovare attorno ai 18 milioni di Euro, con l’ inserimento di facili bonus che serviranno a convincere l’ Arsenal. Anche Tiago Pinto ormai è sicuro sulla buona riuscita della trattativa ed ha già risolto ogni dettaglio con il calciatore svizzero: 4 anni di contratto a 2,5 milioni più i premi, non molto più di quello che Xhaka guadagnava con i “Gunners”.

Xhaka alla Roma, è fatta – Il giocatore è stato scelto direttamente da Josè Mourinho e questo, di certo, ha facilitato la sua decisione. Xhaka non è particolarmente amato dalla tifoseria londinese e, dopo la rivoluzione tecnica operata dal club inglese, non sarebbe più parte integrante del progetto, tanto che dovrebbe essere sostituito dal portoghese Ruben Neves. Lo stesso giocatore tempo fa aveva così dichiarato: «E’ vero, ho avuto delle esperienze molto negative. Se qualcuno critica la mia prestazione, allora è un’opinione che devo essere in grado di affrontare. Ma quando questo diventa più profondo, quando leggi l’incitamento all’odio contro la famiglia e contro i bambini, allora il limite viene superato».

Xhaka potrà iniziare l’ ambientamento nella capitale già nei prossimi giorni, essendo impegnato con la “sua” Svizzera ad Euro2020. A riportarlo è “Il Corriere Dello Sport“.

LEGGI ANCHE:

  1. Inter, Barella: “Squadra quadrata, io più sicuro dei miei mezzi. C’è stanchezza ma…”
  2. Manchester, Solskjaer: “Roma ha qualità, siamo pronti. Nessuna mancanza di rispetto, conosco la storia”
  3. Man City, Guardiola: “Psg non solo due campioni. Godiamoci la partita, pressione e il momento restando noi stessi”
  4. Chelsea, Tuchel: “Real Madrid? Servirà la nostra miglior versione”
  5. Inter-Verona, Darmian ancora decisivo: così contro l’Hellas
  6. Milan, Pioli: “Lazio forte, mi aspetto gara equilibrata”
Articolo precedenteInter, incontro con l’ agente di Royal: se parte Hakimi lui è il primo obiettivo
Articolo successivoRinnovo Calhanoglu: “Milan? Ho parlato con Maldini. Concentrato sull’Europeo”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui