E’ ormai questione di dettagli, poi Georginio Wijnaldum potrà diventare un nuovo giocatore della Roma. Come riportato da Calciomercato.com, la trattativa con il Psg è arrivata alle battute conclusive, con Mourinho che avrà presto un altro rinforzo di livello in mezzo al campo dopo Matic.

WIJNALDUM-ROMA, CI SIAMO: PARTI AL LAVORO PER GLI ULTIMI DETTAGLI

La trattativa potrebbe chiudersi in queste ore in Israele, dove entrambe le squadre saranno impegnate, la Roma in amichevole contro il Tottenham ed il Psg in Supercoppa di Francia contro il Nantes. Impegno per il quale i parigini non hanno convocato Wijnaldum, a dimostrazione del fatto che il suo addio è vicino.

Per il resto, la Roma ha praticamente trovato l’intesa su tutti i fronti, sia col giocatore, ma questo da tempo, che ormai anche con il Psg. Si tratterà di un prestito con diritto di riscatto che diventerà obbligo al raggiungimento delle 30 presenze stagionali del giocatore e all’eventuale qualificazione dei giallorossi alla Champions League. Il Psg è d’accordo a pagare parte dell’ingaggio dell’olandese, che ormai viaggia sempre più spedito verso la città eterna.

 

LEGGI ANCHE:

Articolo precedenteIl Milan punta anche su Ziyech: possibile prestito con diritto di riscatto
Articolo successivoNapoli, avanti tutta per Kepa: contatti continui con il Chelsea

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui