WIJNALDUM ESPN – Gini Wijnaldum, centrocampista della Roma che sta recuperando dal brutto infortunio subito a fine agosto, ha rilasciato una intervista a “ESPN“.

Così l’olandese ex PSG: “La riabilitazione sta andando nella giusta direzione. Appena accaduto, ho pianto per diversi giorni, ero triste. Adesso vivo come un monaco, diciamo, ma mi sento molto bene. Sto vedendo molti progressi, anche se adesso vivo lontano dalla mia famiglia. Torno nei fine settimana, è un sacrificio che devo fare. Adesso, sono completamente da solo. Vedo davvero solo due posti, ovvero il mio appartamento e il campo di allenamento. Devo solo superare questo momento“.

WIJNALDUM ESPN

WIJNALDUM ESPN – Prosegue: “Tornare in Eredivisie? È sempre difficile dire in quale squadra andrò, ma solo il Feyenoord è la mia squadra. A 13 anni dallo Sparta Rotterdam potevo andare all’Ajax o al Feyenoord. Lo Sparta ovviamente avrebbe preferito che andassi all’Ajax, ma sono sempre stato un tifoso del Feyenoord, fin da bambino. Quindi per me la scelta è stata facile“.

 

LEGGI ANCHE:

Articolo precedenteMercato Inter: pronta l’offerta per la stella argentina
Articolo successivoIl Manchester City osserva Rovella, ma la Juve…

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui