WATFORD PARLA RANIERI – Sta per cominciare una nuova avventura in Premier League per Claudio Ranieri. Il neo tecnico del Watford ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio Anch’io Sport.

WATFORD PARLA RANIERI – Queste le sue parole.

“Subito dopo l’ultima sconfitta del Watford Pozzo mi ha chiamato chiedendomi la disponibilità. Ci siamo messi d’accordo e sono ben felice di tornare in Premier League. Mi piace il mio lavoro e rispondo presente dove c’è un buon progetto.

In Italia sono tornati grandissimi allenatori, all’estero ci siamo io e Ancelotti. Fa parte del calcio globalizzato. Ritroverò grandi allenatori, grandi club, grandi società e grandi giocatori. Sarà un’avventura bella da vivere”.

SUL MERCATO –“Acquistare giocatori dalla Serie A? Perché no, abbiamo preso Nkoulou, ex Torino, che ci serviva molto”.

SULLA SAMPDORIA – “Non mi aspettavo niente, il rapporto era finito e sono stati due anni comunque belli dove ho fatto bene. I matrimoni si possono anche interrompere, fa parte del nostro gioco”.

SULLA SERIE A – Allegri può fare tutto. Ci sono dei cicli, sicuramente, la Juve avrà bisogno di ritocchi o nel prossimo mercato o il prossimo anno, ma sono sicuro che i bianconeri torneranno a lottare per lo scudetto in questa stagione. 

Mourinho lo vedo bene, motiva e allena alla grande. Sarà una bella competizione con la Lazio di Sarri e perdere il derby può succedere.

Il Napoli ha iniziato bene e penso che possa continuare così. Ci sono ottimi giocatori, Spalletti è un grande allenatore e l’ambiente è strepitoso. 

Milan? Pioli mi piace, è un ottimo allenatore e sono contento per lui e per la carriera che sta facendo”.

 

LEGGI ANCHE:

Articolo precedentePsg, Wijnaldum: “Non sono felice, non è la situazione che avrei voluto”
Articolo successivoLuis Alberto su Sarri: “La Lazio divertirà tanto”. Su Inzaghi: “Era un amico”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui