Violazione del Fair Play Finanziario: il Nottingham Forest, squadra di Premier League, ha subito una penalità di 4 punti in classifica

La normativa del Fair Play Finanziario imposta dalla UEFA potrebbe risultare fatale al Nottingham Forest nella corsa che conduce alla salvezza in Premier League. Il club ha ricevuto la comunicazione dagli enti preposti riguardo una penalizzazione di 4 punti in classifica per aver infranto le limitazioni sul bilancio del ciclo triennale previsto dalla norma. La società britannica avrebbe già informato gli organi della volontà di avvalersi del ricorso in relazione alla cessione del calciatore, Johnson, ceduto al Tottenham per 47,5 milioni di euro: operazione avvenuta a bilancio chiuso e dunque non propedeutica a coprire il limite delle perdite del triennio, stanziate dalla normativa ad un massimo di 61 milioni di euro. La speranza del club è che possa esser riservato lo stesso trattamento dell’Everton, club che era stato punito con 10 punti di penalizzazione, passati poi a 6 punti mediante il ricorso.

Violazione del Fair Play Finanziario: Nottingham F. penalizzato

Complice la penalità inflitta, i Tricky Trees scivolano al terzultimo posto, occupato inizialmente dal Luton Town, complici i 3 punti di vantaggio trasformatisi in 1 punto di ritardo dalla diretta concorrente in classifica per mantenere la categoria. Le due rivali si sono affrontate proprio nel corso dell’ultimo turno di Premier League, valido per la ventinovesima giornata del massimo campionato inglese, nel corso del quale il Nottingham è stato raggiunto dallo stesso Luton sul punteggio di 1-1 nei minuti finali del match, con Berry che ha pareggiato il momentaneo vantaggio ospite di Wood, al minuto 34 del primo tempo.

Oltre all’articolo: “Violazione del Fair Play Finanziario: Nottingham Forest penalizzato”, leggi anche:

Articolo precedenteSalernitana, esonerato Liverani: attesa l’ufficialità per Colantuono
Articolo successivoInter, pronto il sorpasso sulla Juventus per Gudmundsson

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui