VINCENT KOZIELLO FIORENTINA – In esclusiva a La Gazzetta dello Sport, il centrocampista del Colonia Vincent Koziello ha rilasciato alcune dichiarazioni sul suo futuro; le recenti voci di mercato lo hanno accostato alla Fiorentina.

VINCENT KOZIELLO FIORENTINA – La Serie A? Uno dei tornei più belli e interessanti al mondo. È in piena evoluzione e tante squadre, penso all’Atalanta, propongono un gioco veramente interessante. A chi non piacerebbe giocare da voi? Sto bene, finalmente. Gli ultimi problemi fisici sono dimenticati.

Mi alleno duramente – precisa Koziello –  ora voglio giocare con regolarità. È ciò che mi manca: a Colonia, in due anni, ci sono stati vari cambiamenti. In primis in panchina, con quattro tecnici differenti. Così diventa dura esprimersi al massimo. Ora sto bene e vorrei proporre il mio calcio.

Fiorentina? Grande squadra con ambizioni importanti. Durante il mercato si parla molto, vedremo… A Firenze c’è Ribery, un punto di riferimento per noi francesi. È un campione che rispetto tantissimo: ha avuto e sta avendo una carriera fantastica.

Mercato? Spero di poter scoprire un nuovo torneo, una nuova cultura e una nuova squadra che possa soddisfare le mie aspettative. Ho giocato in Ligue 1 e ora sono in Bundesliga; credo che la Serie A possa essere una grande occasione per la mia carriera. E poi, sa, sono nato a Grasse: l’Italia è proprio a due passi…”, ha chiosato Koziello.

Articolo precedenteNapoli attacco, idea Pinamonti per la squadra di Gattuso
Articolo successivoClamoroso Inter Vidal pista calda. La situazione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui