[df-subtitle]Juventus: Allegri parlerà oggi alle ore 18, per la partita di domani si va verso un 4-4-2[/df-subtitle]

La Juventus al lavoro in una fredda giornata piemontese prima della partenza per la vicina Svizzera dove dovrà sbrigare la pratica Young Boys e conquistare i 3 punti d’obbligo che significherebbero primo posto nel girone e viste le classifiche degli altri gironi vorrebbe dire escludere almeno agli ottavi possibili incroci contro Real, Barcelona, Bayern Monaco e Manchester City (mentre ancora da scongiurare i pericoli PSG o Liverpool). Per la partita di domani Allegri non recupererà né Benatia, fermo per una infiammazione al ginocchio, né Khedira e potrebbe rispolverare dal primo minuto contemporaneamente sia Douglas Costa che Cuadrado, lasciando a riposo Dybala oltre che uno tra Pjanic e Matuidi. Anche ALex Sandro dovrebbe essere della partita, ma di sicuro nella conferenza in programma oggi alle 18, Allegri scioglierà qualche dubbio prima della rifinitura di domani.

Articolo precedenteGamberini: “Koulibaly fermerà Salah, è il difensore più forte del nostro campionato”
Articolo successivoPozzo: “Contento di Nicola, ma classifica preoccupante”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui