[df-subtitle]Prime parole gialloblù per Grosso[/df-subtitle]

Fabio Grosso, nuovo allenatore dell’Hellas Verona ha parlato in conferenza stampa dal ritiro di Primiero dove i veneti preparano la nuova stagione che li vedrà impegnati nel campionato di Serie B. Queste le dichiarazioni principali del mister romano:

Sono contentissimo ed orgoglioso di iniziare questa nuova avventura. So che sarà difficile e stimolante. Questa società mi ha voluto, ha scelto di puntare su di me ed è un orgoglio rappresentare una città e una tifoseria così importante. Ho trovato dei ragazzi che rispecchiano le caratteristiche che cerco, valori morali altissimi. Voglio coinvolgere tutta la rosa in un campionato così lungo come quello di Serie B”.

Il mercato:Sono convinto che la società farà il massimo di quello che potrà fare, mi auguro tutti possano rimanere anche se non sarà così. Comunico le mie sensazioni e obiettivi da raggiungere ogni giorno, da un gruppo di uomini voglio fare una squadra forte”.

Un messaggio ai tifosi:Le parole purtroppo non hanno tanto effetto. Lo hanno dimostrato negli anni, non hanno mai lasciato la squadra. Nelle delusioni hanno mostrato il malcontento, lavoriamo sodo e con umiltà per far tornare l’entusiasmo”.

L’annata di Bari:Mi porto dietro tante cose positive, è stato un anno difficile per me e per i ragazzi. La mia grandissima soddisfazione è stata quella di formare una squadra per lottare al massimo. Ho lavorato in una piazza difficile, ambiziosa e l’ho fatto provando a dare il meglio di me”.

Articolo precedenteMondiali, Hazard: “Meglio perdere con questo Belgio che vincere con questa Francia”
Articolo successivoGrassani: “Sarri-Chelsea, ore cruciali. Younes venerdì si aggregherà al Napoli”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui