VERONA-SASSUOLO –

Dall’inviato a Verona –

Scontro diretto per la salvezza al Bentegodi in questa prima domenica di marzo con il Verona che ospita il Sassuolo di Davide Ballardini, specializzato in salvezze e arrivato meno di quarantotto ore fa sulla panchina degli emiliani. Crollo dei neroverdi che nelle ultime dieci partite hanno ottenuto solo un punto ma oggi ritrovano Berardi mentre nell’ Hellas è assente Folorunsho causa febbre. Gara bloccata con la prima parata di Montipó al 13′, bravo sul tiro in area di Thorstvedt, azione che segue l’uscita di Consigli su Noslin che andava verso la porta, segnalato fuorigioco.Al 26′ pericoloso anche Henry con palla fuori non di molto e al 32′ doppio tiro Suslov e poi Henry, respinge Consigli in entrambi i casi. Sassuolo che nel primo tempo si fa vedere e accumula calci d’angolo ma si và all’intervallo sullo 0-0.

Ripresa, una punizione da ottima posizione calciata da Berardi termina fuori di poco e proprio il giocatore degli ospiti si ferma da solo per un problema alla caviglia ed costretto a lasciare il campo. A poco più di dieci minuti dal termine, l’episodio decisivo: Henrique perde palla, affondo centrale di Swiderski e Bonazzoli con quest’ultimo che passa al primo e segna il suo primo e pesantissimo gol in maglia gialloblù.

In attesa di Empoli-Cagliari e Frosinone-Lecce tra poco in campo – queste ultime due rispettive avversarie di Sassuolo e Verona nel prossimo turno – uscita dalle ultime tre posizioni per l’Hellas e corsa permanenza in Serie A sempre più combattuta.

HELLAS VERONA: Montipò; Tchatchoua (89′ Magnani), Coppola, Dawidowicz, Cabal; Duda, Serdar, Suslov (89′ Vinagre), Lazovic (66′ F. Bonazzoli); Noslin (59′ Mitrovic), Henry (66′ Swiderski)

Allenatore: Marco Baroni

SASSUOLO: Consigli; Pedersen, Erlic, Ferrari, Doig; Boloca (66′ Racic), Matheus Henrique, Thorstvedt (83′ Volpato); Berardi (59′ Castillejo), Laurentè, Pinamonti (83′ Mulattieri)

Allenatore: Davide Ballardini

Ammoniti: Henrique, Dawidowicz, Castillejo

Arbitro: Fabio Maresca di Napoli

 

OLTRE A “VERONA-SASSUOLO...”, LEGGI, ANCHE, AD ESEMPIO:
  1. Verona-Sassuolo, Baroni: “Ora tutte decisive, ci siamo preparati”
  2. Pescara, Zeman costretto a lasciare: il suo messaggio
  3. Calendario Atalanta, da Milano (due volte in 72 ore) a Napoli: un mese e mezzo che dirà molto
  4. Verona-Juventus 2-2, il miglior Hellas della stagione: così al Bentegodi
  5. Verona-Juventus, Allegri: “Trasferta sempre complicata, serve attenzione nei dettagli”
  6. Liga e Bundesliga, prima vs seconda: Real Madrid uragano contro il Girona, ko Bayern a Leverkusen
  7. Rinnovo Politano, il Napoli ufficializza l’operazione
  8. Mercato Verona, Suslov festeggia dopo il gol l’acquisto definitivo dal Groningen
  9. Barcellona, Xavi: “Lavoro non apprezzato nel quotidiano”. Al successore: “Divertiti, impossibile”
  10. Panchina d’oro, Spalletti: “Evoluzione continua, spero possano vincerla anche tanti altri bravi”
  11. Liverpool, intervista Klopp: “Amo tutto qui e non allenerò altro club inglese, mi fermo almeno un anno. Vorrei…”
  12. Morte Gigi Riva: lutto per la Sardegna e per il calcio italiano
  13. Roma-Verona, De Rossi nella prima conferenza: “Mi sento allenatore, l’obiettivo…”
  14. Roma-Verona, Baroni: “Nuove opportunità e presupposti per far bene, crescere e lottare, nonostante tutto”
  15. Osimhen: “Buon rapporto con il presidente De Laurentiis, è importante. La Premier…”
  16. Tottenham, Udogie rinnovo a lungo termine: “Qui a casa e subito benvenuto”
  17. Verona, Sogliano: “Uniti, ritrovare carattere e ciò che è scattato l’anno scorso”
  18. Napoli, Di Lorenzo: “Mazzarri si è presentato benissimo, speriamo di continuare”
  19. Cagliari, Luvumbo dev’essere una risorsa e non una soluzione
  20. Nizza, Farioli si racconta ad Euro Show
Articolo precedenteKvaratskhelia, il padre: “Penso resti, ma asseconderei ogni scelta”
Articolo successivoInfortunio Berardi, Ballardini: “Lesione del tendine, possiamo comunque far bene”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui