Verona, Pazzini: “Serie A dura, Bessa ha qualità, i tifosi ci sono sempre”

Verona, Pazzini: “Serie A dura, Bessa ha qualità, i tifosi ci sono sempre”

Giampaolo Pazzini, attaccante dell’Hellas Verona ha parlato dal ritiro di Primiero. Queste le sue sensazioni:

E’ il terzo anno che sono qui, è un nuovo inizio. Ci sono sempre speranze, obiettivi, sogni, i primi giorni sono sempre più duri e faticosi ma quest’anno, come ho detto, ci sono nuove ambizioni, nuovi sogni. Io qua sono a casa, sapete il rapporto che ho con la città, sono contento di non aver letto nulla di mercato“.

Dalla Serie B…: “A volte nel calcio basta poco per cambiare la stagione, la vittoria con il Foggia ci ha dato entusiasmo, la gente ci ha trascinato. La finale di ritorno in casa con uno stadio incredibile, dopo aver perso 2-0 l’andata a Cittadella, sembra ieri“.

…alla Serie A: “C’è tanta voglia di cominciare e mettersi a disposizione: la Serie A è dura ma è il campionato più bello. Quello che voglio fare è lavorare, trovare la condizione e mettere benzina: la Serie A non è la Serie B ma abbiamo lavorato tanto per essere qua, dobbiamo mantenerla“.

Dal mister Aglietti… : “Ha fato qualcosa molto di più i importante, dobbiamo dirgli grazie, è riuscito nella sua semplicità, nella sua normalità una grande cosa. Ha dato fiducia ad un gruppo, autostima e grandissima parte del merito è sua. Un’opportunità magari se la sarebbe meritata, contenti di aver fatto questa co sa insieme a lui“.

…a Juric:Non c’è stato ancora modo di parlare, me lo ricordo nei derby contro, giocatore aggressivo, duro. Dobbiamo metterci a disposizione e cercare di fare quello che ci chiede lui“.

Il ritorno di Bessa:Fa piacere vederlo qua, è un giocatore di qualità. In generale, penso che i vecchi debbano aiutare chiunque arrivi ai nuovi e far capire cosa vuol dire indossare questa maglia e giocare al Bentegodi“.

Pazzini conclude: “C’è da fare tanto, il gap tecnico è maggiore, non bisogna mollare. Soprattutto nei momenti difficili nessuno ci ha abbandonato“.

Qui, il video dell’intervista.

Resta aggiornato. Ti invieremo una mail solo per le novità


Non ti preoccupare niente SPAM , lo odiamo quanto te.

About author

Alessandro Collu
Alessandro Collu 3834 posts

Giornalista pubblicista e laureato magistrale in Editoria e giornalismo, triennale in Lingue e comunicazione, appassionato di calcio italiano e internazionale (soprattutto Inghilterra e Spagna), tecnologia e viaggi. Attualmente inviato a Verona dove segue le squadre della città da qualche anno.

View all posts by this author →

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply