VERONA JURIC – Ivan Juric, allenatore dellHellas Verona ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della gara casalinga contro il Milan. Queste le sue dichiarazioni principali, riportate dal sito ufficiale del club veneto:

Abbiamo lavorato bene in settimana, siamo molto fiduciosi e puntiamo a fare una buona prestazione. Sono molto contento, lavoriamo duramente e c’è grande impegno. Mi piace quando c’è positività e i tifosi aiutano la squadra”.

Il Milan:Non credo siano in difficoltà. E’ una squadra forte, dovremo avere testa libera e dare il massimo, impegno e determinazione. I complimenti di Giampaolo? A lui è andata sempre bene, anche se le mie squadre facevano buone prestazioni! Fanno sempre piacere, è sincero, semplice, c’è rispetto e stima reciproca“.

Su Stepinski: “Sta bene fisicamente, si allenava sempre. Voleva tanto venire qui, un fatto positivo per tutti. E’ una delle opzioni. Di Carmine ha recuperato, ha caratteristiche giuste per giocare in Serie A, normale deve fare il salto di qualità in tante cose che glielo permetteranno“.

Qui, le parole del mister Giampaolo.

 

LEGGI, ANCHE, AD ESEMPIO:

Italia, Mancini: “Un piacere vedere i giovani crescere, divertirsi e migliorare. Roma…”

Sicilia: “Sempre grato al Pescara, ma diventare agente era il mio sogno”

Figc, Cassano a Coverciano per il corso di direttore sportivo

Fiorentina, Commisso su Ribery: “E’ un campione. A Chiesa manca solo il gol”

Gollini: “Devo tutto ai miei genitori. Contro il City per me un derby”

Juventus, effetto Ronaldo sul fatturato: si sfiora il mezzo miliardo

Sacchi: “Sarri esteta, Conte verticale, Serie A indietro di settant’anni”

Juventus, per Mandzukic sirene anche dalla MLS

Torino, pace fatta tra Nkoulou e la società

Agente Hamsik: “Marek vuole tornare per un saluto, aspettiamo solo il Napoli”

Allegri a Padova: “Juventus? Giusto staccare un po’, non sono pentito…”

Articolo precedenteJuventus, Paratici: “Mandzukic è stato importante. C’è offerta dal Qatar”
Articolo successivoPremier League: Il Liverpool dominante a Anfield, delusione City, bene United, Chelsea e Spurs

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui