VERONA JURIC – Ivan Juric, allenatore dell’Hellas Verona ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della trasferta di campionato contro la Juventus. Queste le sue dichiarazioni:

Giochiamo come al solito, testa libera, coraggiosi, non pensare di far punti difendendosi tutta la partita. Hanno giocatori sia fisicamente che tecnicamente forti, quando accelerano non è facile per nessuno. Penso si possa fare una bella partita, contrastarli, dare il massimo. Non vedo impossibile fare il risultato“.

Domani la Juventus, martedì l’Udinese: “Giocherà chi sta meglio, poi affronteremo la prossima partita. Pensiamo in questo momento solo alla Juve. Giocherà Di Carmine, carica giusta, penso in questo momento sia il migliore. Pazzini? Pensavo stesse meglio e fosse la settimana giusta, invece no“.

I cambi da Allegri a Sarri nella Juventus:Mi sembra poco, ho visto molto di Allegri anche a Madrid, solo fase difensiva diversa“.

Altre considerazioni di Juric:Sono contento della squadra che ho, dobbiamo andare là senza pensare di essere battuti. Verre? Deve crescere sotto diversi aspetti del gioco, ma ha qualità. L’idea è quella di sfruttare le caratteristiche di Zaccagni un po’ più avanti, essere in tre davanti. Il pubblico? Contento come ora vanno le cose, ci si indentifica, contento dell’aria che si respira. Ci saranno poi momenti difficili“.

Qui il video della conferenza, pubblicato dai canali ufficiali scaligeri e qui per tornare in homepage.

 

Articolo precedenteConte in vista del derby: “Liti? Dobbiamo essere impermeabili. Su Sanchez…”
Articolo successivoCagliari – Genoa, si apre la quarta giornata di Serie A [LIVE]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui