VERONA-GENOA GILARDINO –

Alberto Gilardino ha parlato alla vigilia della trasferta sul campo dell’Hellas Verona. Così il tecnico del Genoa conferenza stampa:

La settimana è stata positiva, ho visto i ragazzi vogliosi e determinati, consapevoli della partita che ci aspetta. Incontriamo squadre che hanno necessità di punti e abbiamo l’obbligo di tenere alta l’intensità mentale, non c’è nulla ancora di concreto e matematico e abbiamo bisogno di fare la prestazione“.

Sul Verona:Hanno mantenuto un’idea, un DNA, una filosofia e complimenti pubblici a Baroni per come ha gestito tutte le difficoltà. Hanno giocatori con individualità importanti, sappiamo le loro qualità e abbiamo qualità e singoli per poterli mettere in difficoltà“.

Gilardino conclude: “Il gruppo ha dimostrato di tirare fuori cose importanti e dare sempre il massimo; il futuro? Basta domande, con la società c’è un dialogo costante e quando ci saranno novità verranno comunicate sia da parte mia che da parte della società. Ho talmente tante cose da pensare per il Genoa e per ogni singolo giocatore che non sto pensando altro, ho grandissima fiducia e rispetto per quello che mi hanno dato e devo ringraziarli quotidianamente, come tutto l’ambiente. Dobbiamo focalizzarci su domani, ho rilasciato una intervista qualche giorno fa e si vede dai miei occhi quando io sia affezionato e voglia bene a questo ambiente e sono grato“.

Qui il video pubblicato sui canali ufficiali del club ligure.

 

OLTRE A “VERONA-GENOA, GILARDINO…“, LEGGI, ANCHE, AD ESEMPIO:
  1. Fiorentina-Atalanta, Gasperini: “Coppa Italia più fattibile ma non indispensabile per certificare il lavoro”
  2. Serie A, salvezza: Cagliari-Verona e Sassuolo-Udinese, stessi risultati nel pomeriggio di Pasquetta
  3. Premier League, 30esima giornata: Liverpool mette la freccia ma è tutto aperto
  4. Spareggi Euro 2024, ecco le ultime partecipanti: Georgia, Polonia e Ucraina
  5. Milan, Leao post EL: “Mi diverto facendo cose diverse, mi trovo bene in questo club speciale”
  6. Champions, Spagna-Italia 2-0: Inter e Napoli, cosa non è andato
  7. Infortunio Zirkzee, le condizioni dell’attaccante nella nota del Bologna
  8. Valencia-Real Madrid, Vinicius protagonista ma quante polemiche arbitrali: “Vittoria negata al Mestalla”
  9. Pescara, Zeman costretto a lasciare: il suo messaggio
  10. Verona-Juventus 2-2, il miglior Hellas della stagione: così al Bentegodi
  11. Verona-Juventus, Allegri: “Trasferta sempre complicata, serve attenzione nei dettagli”
  12. Barcellona, Xavi: “Lavoro non apprezzato nel quotidiano”. Al successore: “Divertiti, impossibile”
  13. Panchina d’oro, Spalletti: “Evoluzione continua, spero possano vincerla anche tanti altri bravi”
  14. Liverpool, intervista Klopp: “Amo tutto qui e non allenerò altro club inglese, mi fermo almeno un anno. Vorrei…”
  15. Morte Gigi Riva: lutto per la Sardegna e per il calcio italiano
  16. Roma-Verona, De Rossi nella prima conferenza: “Mi sento allenatore, l’obiettivo…”
  17. Roma-Verona, Baroni: “Nuove opportunità e presupposti per far bene, crescere e lottare, nonostante tutto”
  18. Verona, Sogliano: “Uniti, ritrovare carattere e ciò che è scattato l’anno scorso”
  19. Cagliari, Luvumbo dev’essere una risorsa e non  una soluzione
  20. Nizza, Farioli si racconta ad Euro Show
Articolo precedenteMilan, tra il rinnovo di Pulisic e il nuovo innesto Hojbjerg: le novità
Articolo successivoVerona-Genoa, Baroni: “Prestazione da centrare e punti importanti, gara insidiosa”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui