VERONA FINE ANNO CHIAVE – 

Da sabato a sabato, dal 23 dicembre al 30 dicembre: due appuntamenti importanti per l’Hellas Verona che in casa ospiterà due avversarie dirette per la salvezza, Cagliari e Salernitana.

Evidente il peso di queste due sfide per i gialloblù che sebbene abbiano dato segnali di ripresa in termini di voglia, volontà e risultati (tre pareggi nelle ultime quattro gare, due a Verona), continuano ad essere lontani dalla vittoria, non solo al Bentegodi: siamo alla sedicesima giornata e le prime due di campionato nel lontano agosto avevano coinciso con le due vittorie gialloblù, trasferta ad Empoli e in casa contro la Roma.

Ora, i due match sono molto attesi dai tifosi che si domandano quanto le difficoltà dell’Hellas siano legate ai giocatori, alla guida tecnica del mister Baroni o dalla dirigenza, in particolare il presidente Setti. Allargando il discorso a gennaio, intervallate dalla trasferta di San Siro contro l’Inter e a Roma contro i giallorossi, altre partite salvezza interne con Empoli e Frosinone dell’ex mister Eusebio Di Francesco (attualmente tredicesimo, 19 punti).

Situazione in coda

Genoa 16
Sassuolo 16
Cagliari 13
Udinese 13
Empoli 12
Verona 11
Salernitana 8

 

OLTRE A “VERONA, FINE ANNO…”, LEGGI ANCHE, AD ESEMPIO:

  1. Tottenham, Udogie rinnovo a lungo termine: “Qui a casa e subito benvenuto”
  2. Verona, Baroni: “Fiducia, squadra e società credono in atteggiamento e proposta. Ngonge…”
  3. Verona, Sogliano: “Uniti, ritrovare carattere e ciò che è scattato l’anno scorso”
  4. Napoli, Di Lorenzo: “Mazzarri si è presentato benissimo, speriamo di continuare”
  5. Verona, Ngonge da uomo della salvezza a uomo per la salvezza
  6. Nizza, Farioli si racconta ad Euro Show
  7. Brescia-Maran, guarda chi si rivede: il mister trentino ritrova la panchina
  8. Cagliari-Frosinone 4-3, Ranieri: “Cuore immenso”. Di Francesco: “Inspiegabile”
  9. Bologna, Zirkzee conquista i rossoblù ma ora lasciamo stare Arnautovic
  10. Serie A, Hernanes: “L’inter la più forte, Juventus e Lazio…”
  11. Inghilterra-Italia, Spalletti: “Un sogno, capiamo la nostra personalità in quello stadio”
  12. Milan-Verona apre il sabato della 5a di Serie A: timbra Leao
  13. Milan-Newcastle, battaglia al Meazza: è 0-0
  14. Cagliari, Petagna: “Contento e a disposizione, mister Ranieri…”
  15. Italia, Spalletti: “Felicità, sogno che parte da lontano. Napoli…”
  16. Fiorentina, Italiano: “Nuovo centro fantastico, il mercato…”
  17. Monza, Galliani e il mercato: “Troppi tesserati. Berlusconi? Manca”
  18. Verona, Baroni ritrova l’Hellas e si presenta: “Corsa, dinamicità, idee”
  19. Arsenal, Saka prolunga: “Posto giusto, tutto per esprimere il potenziale”
  20. Nuovo stadio Cagliari, ufficiale: sarà “Gigi Riva”
  21. Cagliari, Ranieri: “Tutti mi aspettavano, abbandonato l’egoismo e paura di rovinare”
  22. Atalanta, Percassi: “Continuiamo ad investire su stadio, squadra e giovani
Articolo precedenteKiwior-Milan, strada sbarrata per il Diavolo: la scelta dell’Arsenal
Articolo successivoNdoye: “Vi spiego il calcio di Motta. Sul Bologna in Champions…”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui