Eusebio Di Francesco ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della gara di Coppa Italia contro il Catanzaro. Le sue dichiarazioni:

Complimenti al Catanzaro che ha passato il turno, disputando una buonissima gara contro il Como. E’ una società storica con un allenatore preparato, non sarà semplice e ci vuole grande rispetto. Hanno giocatori interessanti nel reparto avanzato. Dobbiamo affrontare la partita nella maniera giusta, attenzione, concentrazione e determinazione“.

Il rientro dei tifosi allo stadio Bentegodi:Ho vissuto da avversario un pubblico veramente caldo, mi auguro al più presto si possa riempire“.

Indicazioni sul centrocampo:Frabotta mi permette di usare Lazovic da una parte o dall’altra; in base alla partita, mi tornerà utile poterlo mettere anche a destra“.

Su Ilic:Grande prospettiva e talento, non dobbiamo perdere la grande umiltà del lavoro“.

Altre dichiarazioni del mister gialloblù: “Sono ottimista di natura. Vedo grande spirito di squadra che non va mai perso e in questo senso, è come il primo anno al Sassuolo“.

Qui, il video della conferenza pubblicato sui canali ufficiali del club veneto.

OLTRE A “VERONA, DI FRANCESCO: CATANZARO…”, LEGGI, ANCHE, AD ESEMPIO:
  1. Premier League 2021/2022, si parte nel weekend
  2. Supercoppa Europea, Chelsea-Villarreal decisa ai rigori. Vincono gli inglesi
  3. Manchester City, Stones ha firmato un lungo rinnovo: è ufficiale
  4. Juventus, Bonucci: “Grande voglia, pronti a riprendere ciò che abbiamo lasciato. Le avversarie…”
  5. Barcellona, Messi saluta: “Rinnovo? Fatto il possibile”
  6. Leicester City-Manchester City, così il Community Shield a Wembley
  7. Tottenham, Kane: “Torno domani, non farò mai nulla per rovinare il rapporto con i tifosi”
  8. Verona, Montipò: “Aspettative? Contento, non sono perfetto e lavoro per migliorare”
  9. Mercato Inter, il richiamo dei tifosi: “Promesse vanno mantenute”
  10. Cagliari, Strootman: “Scelto il progetto”. Dalbert: “Voglio far bene qui”
  11. Inter-Crotone, Inzaghi dopo il test: “Ritiro fatto nel migliore dei modi, stiamo facendo bene”
  12. Juventus, Allegri si (ri)presenta: “Pensiamo a lavorare, anno importante. Ronaldo…”
  13. Chievo, ricorso respinto: niente Serie B, ora il Tar
  14. Roma, Mkhitaryan: “Tutto chiarito con Mourinho. Zaniolo è mancato, i tre più forti…”
  15. Man Utd, Sancho ufficiale: “Un sogno che si avvera”
  16. Tottenham, Son sempre più Spurs: il comunicato del club
  17. Verona, Di Francesco: “Dispiace per Lasagna. Lavoro sui principi, giusto spirito”
  18. Roma-Mourinho, il perfezionismo è di casa: gli strumenti del portoghese
  19. Serie A 2021/2022, ecco la prima giornata
  20. Italia, Mattarella: “Giorno di applausi e ringraziamenti, impresa meritata”
  21. Italia, Mancini: “Impossibile da pensare, non ho parole per i ragazzi, gruppo meraviglioso”
  22. Lazio, Sarri si presenta: “Primo anno costruzione per essere competitivi, senza preclusioni”
  23. Milan, Calabria-Tonali ufficiali: le note del club rossonero
  24. Napoli, Spalletti: “Squadra che mi piace, mi assomiglia ma se non sai di essere forte…”
  25. Roma, Mourinho: “Tanto da fare, concentrato a tempo pieno per migliorare”
  26. Psg-Sergio Ramos è ufficiale: “Grande cambiamento e nuova sfida”
  27. Inter, Simone Inzaghi si presenta: “Difendere il titolo e far meglio in Champions. Calhanoglu sempre piaciuto, aspettiamo Eriksen”
  28. Cannavaro: “Italia specchio di Mancini. Insigne cresciuto tanto, il mio futuro…”
Articolo precedenteMercato, Insigne: “Potrei lasciare il Napoli”
Articolo successivoMilan, Kessie infortunato: ivoriano fermo per qualche settimana

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui