VERONA-BOLOGNA

Dall’inviato a Verona –

Attesa allo stadio Bentegodi nella quart’ultima partita casalinga dell’Hellas spinto dal pubblico che cerca di alimentare la speranza di rimanere in Serie A ad otto giornate dalla fine: avversario il Bologna, ottavo in classifica, tra le più in forma del momento è sostenuta da un gran numero di tifosi nel settore ospiti.

Gara che inizia con ritmi bassi, possesso palla ospite e ripartenza Verona, come al 12′ quando Lasagna non riesce a concludere una bella opportunità. Due minuti dopo, al tiro Verdi, para Skorupski e nuovamente al 15′, portiere devia in angolo. Gialloblù sfortunati costretti a due cambi per infortunio: nel recupero, Var che decreta rigore per i veneti causato da Skorupski su Gaich, al 50′ perfetta realizzazione di Verdi.

Ripresa con cambi iniziali anche per il Bologna e la presenza di Orsolini si fa presto sentire; al 51′, colpo di testa di Verdi che vale un importantissimo 2-0. Emiliani che provano ad accelerare e creare pericoli ma la difesa dell’Hellas c’è e la qualità di Verdi ma anche Lazovic nel tenere palla fa la differenza. Nel recupero, pallonetto di Dominguez che accorcia e all’ultimo respiro, Ferguson impegna il portiere in parata bassa, arriva Orsolini che spara alto. In ottica salvezza, Verona che raggiunge lo Spezia impegnato contro la Samp e si avvicina al Lecce che domenica giocherà in casa del Milan. Nel prossimo turno, Cremonese-Verona e Bologna-Juventus.

Verona: Montipò; Dawidowicz, Hien, Magnani (81′ Coppola); Faraoni, Tameze, Abildgaard (30′ Duda), Depaoli; Lasagna (40′ Lazovic), Verdi (81′ Sulemana); Gaich (1′ st Djuric)

Allenatore: Marco Zaffaroni

Bologna: Skorupski; Posch, Soumaoro (59′ Sansone), Lucumì, Kyriakopoulos; Ferguson, Schouten, Dominguez; Aebischer (1′ st Orsolini), Zirkee, Barrow (1′ st Moro)

Allenatore: Thiago Motta

Ammoniti: Posch, Barrow, Dominguez, Skorupski, Faraoni, Duda

OLTRE A “VERONA-BOLOGNA…”, LEGGI, ANCHE, AD ESEMPIO:

  1. Fabregas su Sky si racconta: Barcellona, Arsenal, Como e calcio italiano…
  2. Verona-Sassuolo, la gara dei 120: cronaca e tabellino [LIVE]
  3. Verona-Sassuolo, Dionisi: “Non perdere le motivazioni altrimenti cambierò tanto. Pinamonti…”
  4. Napoli, Spalletti: “Tutti hanno dei difetti, ora battaglie da vincere fino alla matematica”
  5. Nuovo stadio Cagliari, ufficiale: sarà “Gigi Riva”
  6. Milan, Ibrahimovic da record: “Orgoglioso, se sto bene…”
  7. Tottenham, Conte duro: “Non si vogliono pressioni e stress, la storia è questa da vent’anni e non si vince”
  8. Tottenham, Richarlison su Conte: “Bisogno di minuti, Conte non spiega e non capisco”
  9. Belgio, Tedesco sulla panchina della Nazionale
  10. Cagliari, Ranieri: “Tutti mi aspettavano, abbandonato l’egoismo e paura di rovinare”
  11. Atalanta, Percassi: “Continuiamo ad investire su stadio, squadra e giovani”
  12. Jorginho: “Dura senza Mondiale ma che finale. Sorpreso dal Newcastle, non dall’Arsenal. Potter…”
  13. Verona, Setti-Sogliano-Marroccu: “Insieme per il bene Hellas, cerchiamo impresa”
  14. Festival dello Sport, Batistuta e Zanetti in famiglia tra Serie A e Argentina
  15. Festival dello Sport, Zeman: “Nessun rimpianto, contento se si gioca bene e si fa emozionare”
  16. Ranocchia, messaggio di addio: “Spenta la passione, ricevuto e spero dato”
  17. Italia, Raspadori: “Ambizione, equilibrio, non mettersi limiti. Mi esprimo meglio…”
  18. Brighton, De Zerbi per quattro anni: ufficiale
  19. Inter, Marotta: “Rosa all’altezza gestita bene da Inzaghi, miglioriamo”
  20. Real Madrid, Casemiro: “Tempo di una nuova sfida. Fosse stato per i soldi…”
  21. Milan, Florenzi: “Cercheremo di ripeterci e fare un passo in più. Origi, Adli…”
  22. Fiorentina, Pradè: “Non si è dato il giusto merito a quanto fatto. Jovic e il mercato…”
  23. Inter, Inzaghi e la nuova stagione: “Percorso che rifarei, possiamo migliorare ancora”
  24. Maglia Verona 2022/2023, presentazione nella “Night” Hellas con la campagna abbonamenti [FOTO+DICHIARAZIONI]
  25. Psg, Donnarumma: “Sembra facile ma in Ligue 1 certe gare durissime. Navas…”
  26. Tottenham, Kane impressionato da Conte: “Approfittiamo di avere uno come lui, esigente in tutto”
Articolo precedenteFrom UK: Rice, il Newcastle si tira indietro. Ora Arsenal e Chelsea…
Articolo successivoDall’Inghilterra: PSG, super offerta per Osimhen e Chelsea superato

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui