VALENCIA ATALANTA ILICIC – In un clima e in un’atmosfera particolari, dovute a un Mestalla vuoto per via dell’emergenza coronavirus, l’Atalanta supera il Valencia per 4-3 e centra la storica qualificazione ai quarti di finale di Champions League.

Mattatore e protagonista della serata è Josip Ilicic. L’attaccante sloveno ha infatti realizzato tutti e quattro i gol della squadra di Gian Piero Gasperini.

I nerazzurri erano già avanti al 9′ grazie a un rigore realizzato dall’ex Fiorentina. I nerazzurri hanno avuto qualche amnesia difensiva, ma grazie al loro attaccante hanno festeggiato il passaggio ai quarti di finale. Per gli spagnoli a poco è servita la doppietta di Gameiro e il gol su pallonetto di Ferran Torres.

[df-subtitle]VALENCIA ATALANTA ILICIC[/df-subtitle]

VALENCIA ATALANTA ILICIC – Oltre al poker, il giocatore si è sacrificato anche in fase difensiva, e sempre da lui sono partite le più salienti azioni offensive bergamasche. Serata da incorniciare. Per lui, per il club di Percassi, e per tutta la città di Bergamo, che da settimane sta lottando contro il coronavirus.

 

IL TABELLINO

VALENCIA (4-4-2): Cillessen; Wass, Diakhaby (1′ st Guedes), Coquelin (30′ st Cheryshev), Gayà; Ferran Torres, Kondogbia, Parejo, Soler; Rodrigo (35′ st Florenzi), Gameiro. A disposizione: Domenech, Lee, Sobrino, Guillamon. Allenatore: Celades

ATALANTA (3-4-1-2): Sportiello; Djimsiti, Caldara, Palomino; Hateboer, De Roon (45′ pt Zapata), Freuler, Gosens; Pasalic (39′ st Tamèze); Gomez (34′ st Malinovskyi), Ilicic. A disposizione: Rossi, Czyborra, Muriel, Castagne. Allenatore: Gasperini

ARBITRO: Hategan (Rom)

MARCATORI: 3′ Ilicic (A), 21′ Gameiro (V), 45′ Ilicic (A), 52′ Gameiro (V), 68′ Ferran Torres (V), 72′ e 82′ ilicic (A)

Ammoniti: Coquelin, Diakhaby, Kondogbia, Wass (V); Freuler (A

Articolo precedenteSiviglia Roma Ocampos: “Due gare difficili, giallorossi grande potenziale”
Articolo successivoFavalli: “Ho scoperto di essere positivo al Coronavirus dopo semplici sintomi influenzali. Sono in ripresa”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui