USA MCKENNIE – Il centrocampista della Juventus Weston McKennie si è reso ancora una volta protagonista per violazione del protocollo Covid.

Per questo motivo, McKennie è stato escluso dalla sfida degli USA contro il Canada, terminata sul risultato di 1-1. Il centrocampista si è subito scusato con una storia apparsa sul suo profilo Instagram:

Purtroppo sono stato escluso dalla sfida. Chiedo scusa per il mio comportamento, spero di tornare presto in gruppo” , le parole di Mckennie.

USA MCKENNIE – Non è da escludere che la punizione per McKennie possa essere prolungata anche per il prossimo impegno della Nazionale di Gregg Berhalter, che ha risposto così: “Tornerà per il match di mercoledì con l’Honduras? Resta da vedere…

McKennie non è nuovo a questo tipo di vicenda. Lo scorso marzo, infatti, il centrocampista era stato protagonista di un festino con i compagni di squadra Dybala e Arthur. Anche in quell’occasione, per non aver rispettato le norme anti-Covid, oltre ad una multa di 400 euro, l’americano era stato escluso dal derby di ritorno contro il Torino.

 

LEGGI ANCHE:

Articolo precedenteMercato Salernitana, suggestione David Luiz ma la pista è complicata
Articolo successivoMercato Milan Kessie, dalla Francia: PSG sempre più sullo sfondo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui