ULTIME NOTIZIE – La figlia di Grassadonia, tecnico del Pescara, è stata aggredita a Salerno a ridosso del match che può promuovere i campani. La moglie dell’allenatore, Annabella Castagna, ha dato vita a un duro sfogo via Facebook:

ULTIME NOTIZIE DA SALERNO

Dopo cinque giorni di minacce dirette alla nostra famiglia, quest’ultima follia è intollerabile. Nostra figlia è stata aggredita con spintoni e calci affinché il papà capisca… Tutto questo per una partita di calcio. Ringraziamo tutti coloro che ci hanno mostrato solidarietà, ma mi sembra chiaro che ora più che mai la nostra vita continuerà lontano da Salerno“.

La Salernitana ha immediatamente condannato il folle gesto. Ma tutto questo deve fare riflettere.

LEGGI ANCHE:

Articolo precedenteVerona-Torino 1-1, Benevento-Cagliari 1-3: il pomeriggio in chiave salvezza
Articolo successivoBenevento Inzaghi: Operazione salvezza poi l’addio

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui