Ufficiale Okafor al Milan – Un colpo che nessuno si aspettava ma che al tempo stesso scalda e non poco il cuore dei tifosi rossoneri: Noah Okafor è ufficialmente un nuovo giocatore del Milan, dopo che lo stesso, con la maglia del Salisburgo, punì i rossoneri nella scorsa Champions League, in una gara dei gironi terminata 1-1. Agli austriaci andranno 14 milioni di euro + bonus, mentre il giocatore percepirà uno stipendio di 2 milioni di euro + bonus fino al 30 giugno 2028.

Ufficiale, Okafor è un nuovo giocatore del Milan

Questa la nota ufficiale del club rossonero: “AC Milan è lieto di annunciare di aver acquisito a titolo definitivo le prestazioni sportive del calciatore Noah Arinzechukwu Okafor dal Red Bull Salisburgo FC. L’attaccante svizzero ha firmato un contratto con il Club rossonero fino al 30 giugno 2028.Nato a Binningen (Svizzera) il 24 maggio 2000, Noah cresce nel Settore Giovanile del Basilea con cui debutta in Prima Squadra nel 2018, totalizzando 54 presenze e 7 gol e vincendo 1 Coppa Svizzera. Nel gennaio 2020 passa al Salisburgo, con cui colleziona 110 presenze e 34 reti, conquistando 4 Campionati e 3 Coppe d’Austria. Vanta 14 presenze e 2 gol con la Nazionale della Svizzera. Noah Okafor vestirà la maglia numero 17.”

Oltre all’articolo: “Ufficiale, Okafor è un nuovo giocatore del Milan”, leggi anche: 

  1. Napoli, Politano: “Vorrei giocare di più, ora lavoro di gruppo con il mister”
  2. Fiorentina, Italiano: “Nuovo centro fantastico, il mercato…”
  3. Cagliari, Ranieri: “Cerco un difensore esperto e attaccanti giovani”
  4. Monza, Galliani e il mercato: “Troppi tesserati. Berlusconi? Manca”
  5. Verona, Baroni ritrova l’Hellas e si presenta: “Corsa, dinamicità, idee”
  6. Serie A 2023/24, ecco la prima giornata
  7. Lazio, Sarri a SI: “Difficilissimo ripetersi, calendario duro. Tonali, Frattesi, Giuntoli, Napoli…”
  8. Inter, Inzaghi apre la nuova stagione: “Seconda stella ambita. Mercato in sintonia”
  9. Calendario Premier League 2023/2024: ecco la prima giornata
  10. Campionato Serie A e B – salvezza e promozione, Spezia-Verona e Bari-Cagliari: così nell’ultimo atto
  11. Milan, Pioli riparte: “Senza Ibra e Tonali…”

 

Articolo precedenteMilan, Gabbia è la chiave per Chukwueze: gli scenari
Articolo successivoJuventus, Giuntoli studia la strategia per arrivare a David

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui