Dopo una trattativa lunga, per un attimo quasi destinata a saltare, Alexey Miranchuk è ufficialmente un nuovo giocatore del Torino. Il club granata ha annunciato con un comunicato l’arrivo del centrocampista russo dall’Atalanta in prestito con diritto di riscatto.

UFFICIALE: MIRANCHUK E’ UN NUOVO GIOCATORE DEL TORINO

Di seguito la nota del Torino:

“Il Torino Football Club è lieto di annunciare di aver acquisito dall’Atalanta Bergamasca Calcio – a titolo temporaneo con l’opzione per l’acquisto definitivo – il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Alexey Miranchuk. Miranchuk è nato a Slavjansk-na-Kubani, in Russia, il 17 ottobre 1995. Cresciuto calcisticamente nelle giovanili dello Spartak Mosca e poi nella Lokomotiv Mosca, con quest’ultima squadra ha esordito a 17 anni nel massimo campionato russo. In otto stagioni ha disputato 228 partite e segnato 43 gol, vincendo un campionato, tre coppe nazionali ed una Supercoppa di Russia. Nel 2020 il suo approdo in Italia, con l’Atalanta, e uno score di 56 presenze e 9 gol tra Serie A, Coppa Italia, Champions ed Europa League. Per Miranchuk anche 20 partite e 1 gol nell’Under 21 della Russia e 41 presenze e 6 reti con la Nazionale maggiore. Tutta la Società accoglie Alexey Miranchuk con un cordiale benvenuto a Torino: buon lavoro, Sempre Forza Toro!”.

 

LEGGI ANCHE:

Articolo precedenteRaspadori e Simeone, destinazione Napoli
Articolo successivoJuventus, Bremer: “Qui si punta sempre a vincere, vogliamo cambiare tutto”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui