UFFICIALE: Milan fuori dall’Europa League. Roma ai gironi, Toro ai preliminari

UFFICIALE: Milan fuori dall’Europa League. Roma ai gironi, Toro ai preliminari

UFFICIALE MILAN EUROPA LEAGUE - Rossoneri fuori dalle Coppe, la Roma va direttamente ai gironi, Torino ai preliminari

UFFICIALE MILAN EUROPA LEAGUE – La notizia era nell’aria, adesso è ufficiale: il Milan è fuori dall’Europa League per la stagione 2019/20. Il Tas è arrivato a definire un ‘consent award’, una specie di accordo o di posizione condivisa fra le parti (Milan e Uefa), come conseguenza della violazione da parte del club rossonero delle norme del Fair Play Finanziario per i trienni ’14-’17 e ’15-’18.

Questo esito lo si poteva già immaginare. Il Tas, infatti, aveva pubblicato una lista delle nuove udienze in programma e fino al 27 di agosto non vi era nessuna traccia del ricorso presentato dai rossoneri contro le decisioni dell’Uefa per il triennio ’14-’17. A inizio giugno, l’Uefa aveva deciso di sospendere il giudizio relativo al triennio ’15-’18 fino alla sentenza del Tas.

Ma, dopo il sollecito delle squadre interessate (Milan appunto, ma anche Roma e Torino), il verdetto sarebbe dovuto arrivare prima. L’assenza del Milan dalla lista delle udienze previste è determinata, quasi sicuramente, dal fatto che non ci sarà bisogno di nessuna udienza, visto che le parti in causa hanno comunicato direttamente al Tas l’intesa raggiunta.

UFFICIALE MILAN EUROPA LEAGUE – Il Milan, quindi, rinuncia all’Europa League per evitare altre sanzioni. A questo punto cambia lo scenario. Come riporta il Corriere della Sera, ai gironi va la Roma, il Torino partirà dai preliminari. I granata disputeranno il secondo turno preliminare il 25 luglio contro la vincente della sfida tra gli ungheresi del Debrecen e gli albanesi del Kukesi.

Resta aggiornato. Ti invieremo una mail solo per le novità


Non ti preoccupare niente SPAM , lo odiamo quanto te.

About author

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply