Si chiude ufficialmente con l’eliminazione dal Mondiale contro il Marocco l’avventura di Luis Enrique da ct della Spagna. La federazione spagnola ha infatti annunciato la fine del rapporto con l’ex tecnico di Barcellona e Roma dopo quattro anni. Una decisione che sarebbe stata presa di comune accordo.

UFFICIALE: LUIS ENRIQUE NON E’ PIU’ IL CT DELLA SPAGNA

Di seguito la nota della RFEF:

“La RFEF vuole ringraziare il lavoro di Luis Enrique e di tutto il suo staff tecnico a capo della nazionale assoluta negli ultimi anni. 

La direzione sportiva della RFEF ha trasmesso al presidente un rapporto in cui si determina che dovrebbe iniziare un nuovo progetto per la squadra di calcio spagnola, con l’obiettivo di continuare la crescita raggiunta negli ultimi anni grazie al lavoro svolto da Luis Enrique e dai suoi collaboratori”.

Sia il presidente, Luis Rubiales, che il direttore sportivo, José Francisco Molina, hanno trasmesso all’allenatore la decisione adottata”.

 

LEGGI ANCHE:

Articolo precedenteInter, Hakimi vuole tornare: destino incrociato con Dumfries
Articolo successivoIntervista Carnesecchi: “Buffon idolo. Voglio vincere in Nazionale”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui