[df-subtitle]Il centrocampista argentino ritrova mister Maran [/df-subtitle]Dopo aver sostenuto le visite mediche nel pomeriggio, Lucas Castro è diventato ufficialmente un calciatore del Cagliari.

Il centrocampista è arrivato dal Chievo Verona a titolo definitivo per 6,5 mlioni di euro ed ha firmato con i sardi un contratto triennale.

Questo il comunicato ufficiale del club rossoblù:

“Lucas Castro è rossoblù.

Il Cagliari Calcio annuncia l’acquisto a titolo definitivo dal ChievoVerona delle prestazioni sportive di Lucas Nahuel Castro, che ha firmato un contatto con il club rossoblù sino al 2021.

Castro è nato a La Plata, in Argentina, il 9 aprile 1989. Cresciuto nelle fila del Gimnasia La Plata, dopo un intermezzo al Racing Club, è approdato in Italia nella stagione 2012-13, acquistato dal Catania. In Sicilia ha trascorso tre stagioni, totalizzando 94 partite, 13 gol e 11 assist.

Numeri importanti che ha ripetuto al Chievo: arrivato a Verona nella stagione 2015-16, con la maglia gialloblù ha disputato 95 partite, impreziosite da 12 gol e 11 assist.

Oltre a un rendimento costante, nella sua esperienza italiana Castro ha mostrato una notevole duttilità tattica: interno di centrocampo, ha ricoperto in realtà tutti i ruoli della mediana, facendo all’occorrenza anche il trequartista e l’esterno avanzato.

Corsa, fisicità, dribbling: “El Pata” sa rendersi utile sia in fase di possesso che non possesso. Calciatore esperto, perfettamente a conoscenza dei meccanismi del calcio italiano, Castro è pronto ora a mettere al servizio del Cagliari le sue tante qualità.

¡Bienvenido a Cerdeña, Lucas!”

 

Articolo precedenteInter, ufficiale Politano: ”Giornata importantissima, grazie al Sassuolo”
Articolo successivoNapoli, Cech rivela: “Azzurri interessati, ma il mio futuro è all’Arsenal”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui