Ora è UFFICIALE: Lampard nuovo tecnico del Chelsea

Ora è UFFICIALE: Lampard nuovo tecnico del Chelsea

UFFICIALE LAMPARD CHELSEA - "HE'S HOME", recita il tweet del club inglese. Per lui contratto triennale

UFFICIALE LAMPARD CHELSEA – Frank Lampard è il nuovo allenatore del Chelsea. La notizia era nell’aria ed era ampiamente prevista ma adesso è ufficiale. Alle ore 10.03 il Chelsea ha annunciato la nomina di Lampard che ritorna così a ‘casa’ dopo 5 anni. E’ lui il sostituto di Maurizio Sarri.

“HE’S HOME”, il testo del tweet con cui l’account ufficiale del club londinese ha dato l’ufficialità. L’ex centrocampista ha firmato un contratto triennale (anche se dal 2007 nessun manager è rimasto per più di due anni sulla panchina dei Blues).

 

UFFICIALE LAMPARD CHELSEA – La Carriera

Lo storico numero 8 ha giocato per 14 anni con il Chelsea. Arrivò nel giugno 2001 dal West Ham per diventare una delle icone della squadra. Ha vissuto l’inizio dell’era-Abramovich, datata 2003, e ha alzato da capitano la Champions del 2012, con Di Matteo in panchina. E’ il recordman di presenze con la maglia Blues e anche il miglior marcatore della storia.

Dopo una stagione al Manchester City, l’ultima in Premier, e un anno e mezzo al New York City Fc, con Andrea Pirlo, a febbraio 2017 ha lasciato il calcio giocato. L’estate scorsa è cominciata la sua carriera di allenatore, sulla panchina del Derby County, portato fino alla finale playoff di Championship (serie B inglese), persa contro l’Aston Villa. Un risultato sufficiente a guadagnarsi la panchina dei Blues. Al Derby, Lampard è stato l’allenatore che ha dato più minuti a giocatori Under 21 in tutto il campionato, dato non indifferente considerando che il Chelsea ha il mercato bloccato e dovrà dare probabilmente parecchio spazio ai tanti giovani che torneranno dai prestiti.

UFFICIALE LAMPARD CHELSEA – Queste le prime parole di Lampard da allenatore del Chelsea: “Sono immensamente orgoglioso di tornare. Tutti conoscono il mio amore per questo club e la storia che abbiamo condiviso. Sono qui per lavorare duro e per portare nuovi successi, e non vedo l’ora di cominciare”.

Il primo impegno ufficiale da allenatore del Chelsea sarà contro il Manchester United, l’11 agosto nella prima giornata di Premier League. Tre giorni dopo, si giocherà il primo trofeo: il 14 agosto infatti c’è la finale di Supercoppa europea, a Istanbul in un altro derby inglese, contro il Liverpool campione d’Europa.

Resta aggiornato. Ti invieremo una mail solo per le novità


Non ti preoccupare niente SPAM , lo odiamo quanto te.

About author

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply