Ufficiale Henderson all’ Al-Ettifaq – Dopo gli importanti trasferimenti di Brozovic, Milinkovic-Savic, Benzema, Kantè e Koulibaly un nuovo, importante, giocatore del panorama calcistico europeo è approdato nella penisola araba. Come riportato da “Gianluca Di Marzio“, infatti, Jordan Henderson del Liverpool è divenuto ufficialmente un nuovo giocatore dell’ Al-Ettifaq.

Ufficiale Henderson all’ Al-Ettifaq – Il centrocampista lascia i “Reds” da bandiera dopo ben 12 anni nei quali, tra l’altro, ha alzato anche l’ultima Champions League vinta dagli inglesi nel 2019. Di seguito i saluti riservatigli dal Liverpool:

“Possiamo confermare che Jordan Henderson ha completato il proprio trasferimento all’Al-Ettifaq. Poichè la sua storia ad Anfield è giunta al termine, ognuno al club vuole fare i prori ringraziamenti ed esprimere la propria gratitudine a Jordan, per tutto ciò che ha fatto per noi durante i suoi 12 anni da “red”

LEGGI ANCHE:

  1. Cagliari-Bari, finale playoff Serie B: si parte in Sardegna [LIVE]
  2. Inter-Manchester City, Guardiola: “Entrambe per vincere, c’è il piacere della preparazione”
  3. Inter-Manchester City, Inzaghi: “Grande viaggio, affronteremo i migliori”
  4. Roma, Mourinho post finale EL: “E’ tempo di parlare con la proprietà”
  5. Arsenal, Saka prolunga: “Posto giusto, tutto per esprimere il potenziale”
  6. Liverpool, Salah: “Distrutto, abbiamo deluso noi voi. Nessuna scusa”
  7. Liverpool, Firmino saluta e segna al 90′
  8. Fabregas su Sky si racconta: Barcellona, Arsenal, Como e calcio italiano…
  9. Verona-Sassuolo, la gara dei 120: cronaca e tabellino [LIVE]
  10. Verona-Sassuolo, Dionisi: “Non perdere le motivazioni altrimenti cambierò tanto. Pinamonti…”
  11. Nuovo stadio Cagliari, ufficiale: sarà “Gigi Riva”
  12. Milan, Ibrahimovic da record: “Orgoglioso, se sto bene…”
  13. Tottenham, Conte duro: “Non si vogliono pressioni e stress, la storia è questa da vent’anni e non si vince”
  14. Belgio, Tedesco sulla panchina della Nazionale
  15. Cagliari, Ranieri: “Tutti mi aspettavano, abbandonato l’egoismo e paura di rovinare”
  16. Atalanta, Percassi: “Continuiamo ad investire su stadio, squadra e giovani”
Articolo precedenteL’Al-Hilal vira su Osimhen dopo il no di Mbappè: la situazione
Articolo successivoMercato Napoli, individuato il sostituto di Lozano e Politano

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui