Coppa Italia, ufficiale il nuovo format: nel tabellone solo squadre di A e B 

Creare da subito sfide che siano appetibili per le televisioni. Questo l’obiettivo della nuova Coppa Italia, che vedrà luce nella prossima stagione.

COPPA ITALIA: IL NUOVO FORMATO DALL’ANNO PROSSIMO

Come riporta il Corriere dello Sport, nel corso del Consiglio di Lega che si è svolto nel pomeriggio e che ha deciso anche le date del prossimo campionato, infatti, è stato varato un nuovo format per la Coppa Italia. La formula prevede la partecipazione di sole 40 squadre, in particolare 20 club di Serie A e 20 di B, con l’inizio fissato per il prossimo 15 agosto, data in cui scenderanno in campo subito 12 squadre della massima serie.

Il quadro innovativo ha come scopo, come detto, quello di valorizzare il torneo e creare da subito sfide che siano appetibili per le televisioni. Inoltre, la Serie A chiederà alla Figc di modificare il format del campionato Primavera 1 Tim, salendo a 18 squadre dalle attuali 16.

OLTRE A “UFFICIALE, COPPA ITALIA: IL NUOVO FORMAT…”, LEGGI ANCHE:

Mercato Vazquez: “Anche se parto tiferò Real per sempre”

Inter parla Young: “Venire qui è stata la scelta giusta”

Inter, parla Javier Zanetti dopo la vittoria dello Scudetto

Mercato Lazio Mata: ai biancocelesti piace il centrocampista dello United

Hakimi si confessa: “orgoglioso di aver fatto la storia dell’ Inter”

City, United e Barcellona su Koulibaly: l’ affare può andare in porto. Le cifre

Napoli, Montero: scelto il difensore dell’ Atletico per il post Maksimovic

Sabatini: “saremo costretti a cedere tanti giovani per risanare i conti”

Capello su Mourinho: “grande allenatore, ma ci vogliono anche i giocatori”

Napoli, infortunio Koulibaly: “può restare fuori per 3 settimane”

Gasperini Totthenam: intesa con gli Spurs per la prossima stagione?

Intervista Donnaruma: “Mi aspetto ancora l’entusiasmo dei tifosi”

Inter, De Vrij si racconta: “Conte un grande allenatore, lavorando con lui…”

Roma, Tiago Pinto su Mourinho: “impressionati dalla sua voglia di vincere”

Articolo precedenteMercato Vazquez: “Anche se parto tiferò Real per sempre”
Articolo successivoInter parla Ausilio: “Conte ce lo teniamo stretto, su Lautaro e Bastoni…”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui