Ufficiale Cagliari: è finita l’avventura di Di Francesco

Ufficiale Cagliari  – Non è bastato il rinnovo voluto dal Presidente Giulini per rafforzare la posizione del suo allenatore, fatale la sconfitta contro il Torino. Eusebio Di Francesco non è più l’allenatore del Cagliari, finisce qui  l’avventura per il tecnico ex Roma sulla panchina sarda; dopo la sconfitta casalinga contro il Torino il tecnico aveva le ore contate. Il terzultimo posto e un solo punto nelle ultime 10 partite, non possono bastare per una squadra che oggettivamente non ha ancora espresso tutto il suo potenziale.

Ufficiale Cagliari

Dopo l’esonero di Eusebio Di Francesco si attende l’ufficialità dell’arrivo di Leonardo Semplici sulla panchina del Cagliari. L’ex tecnico della SPAL è già arrivato in città e nel pomeriggio è prevista la presentazione ufficiale. In attesa di Semplici il Cagliari ha ufficializzato il ritorno da direttore sportivo di Stefano Capozucca, che era già stato nell’organigramma dei rossoblu dal 2015 al 2017 come riporta fantacalcio.it.

LEGGI ANCHE:

  1. Atalanta, Percassi: “Real Madrid? L’Università, uno squadrone, club cha ha fatto la storia”
  2. Cagliari, Semplici sempre più vicino: panchina a Crotone?
  3. Chievo-Monza, focus Serie B: ecco il 24esimo turno
  4. Benevento, Inzaghi: “Roma con il miglior calcio, Fonseca mi piace. Il derby…”
  5. Cagliari-Torino, la maledizione continua: colpo granata nel finale
  6. Milan, Theo Hernandez: “Ambisco a diventare un top. Hakimi un amico”
  7. Milan, parla Donnarumma: “Rinnovo? Sono sereno. Possiamo lottare per lo scudetto”
  8. Manchester, Greenwood rinnova con lo United: le sue parole
  9. Rinnovo Ibrahimovic e non solo, parla Gazidis: “Se gioca così, perché non continuare?”
  10. Napoli con Gattuso: la sua squadra ha dimostrato di essere con l’allenatore
  11. Verona, Sturaro: “Trampolino di lancio per la mia seconda parte di carriera”
  12. Juventus, Bonucci: “Gattuso uomo vero, non credo alla crisi. Dobbiamo essere da esempio ma a volte…”
  13. Fiorentina, Commisso: “Il futuro è oggi, non c’è più tempo e bisogna vincere”
  14. Atletico Madrid-Suarez, nel segno dell’uruguaiano: i colchoneros volano

Resta aggiornato. Ti invieremo una mail solo per le novità


Non ti preoccupare niente SPAM , lo odiamo quanto te.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

TUTTE LE PARTITE DI OGGI

KINDLE GRATIS