UFFICIALE ATLETICO MADRID SIMEONE – Mancava solo l’ufficialità, che è giunta nelle scorse ore. Diego Pablo Simeone ha rinnovato il contratto che lo lega all’Atletico Madrid.

Il tecnico argentino è ormai diventato una leggenda dei colchoneros.

UFFICIALE ATLETICO MADRID SIMEONE – Qui il lungo comunicato ufficiale: “Diego Pablo Simeone continuerà ad allenare il nostro club fino al 30 giugno 2027. Il tecnico argentino ha firmato il suo nuovo contratto presso la sede del Cívitas Metropolitano, segnando così la continuità del progetto iniziato con il suo arrivo sulla panchina biancorossa a dicembre 2011. 

UFFICIALE ATLETICO MADRID SIMEONE

Da allora, il nostro club sta attraversando uno dei periodi di maggior successo, durante il quale abbiamo vinto otto titoli: due campionati (2013/14, 2020/21), una Copa del Rey (2012/13), due Europa League (2011 /12, 2017/18), due Supercoppe Europee (2012, 2018) e una Supercoppa Spagnola (2014). A questi titoli si aggiungono due finali di Champions League, nel 2014 e nel 2016, tutti successi che ci hanno permesso di raggiungere il secondo posto nel ranking UEFA per clubAd oggi sono già 642 le partite in cui ci ha guidato, ottenendo 380 vittorie e subendo solo il 18% delle sconfitte. In questo modo, Simeone non è solo l’allenatore che ha allenato più volte la nostra squadra in una partita ufficiale – superando le 612 di Luis Aragonés – ma anche quello di maggior successo e quello che ha guidato la stessa squadra nella Liga per più stagioni consecutive. attualmente. Allo stesso modo, fin dalla sua prima stagione completa sulla panchina biancorossa, la nostra squadra si è sempre qualificata alla fase a gironi della Champions League, un traguardo che nelle ultime undici stagioni è stato eguagliato solo da Manchester City, Bayern Monaco, FC Barcelona, ​​​Real Madrid e PSG“.

 

LEGGI ANCHE:

  1. Spurs, che inizio: il Tottenham di Postecoglou vola!
  2. Juan Miranda-Milan per cinque anni: Real Betis alle corde
  3. “Hey Jude”: l’assolo di Bellingham stende il Barcellona degli Stones
  4. Lingard, salta anche il trasferimento in Arabia Saudita
  5. Diavolo, che mal di gol: il Milan non abbandona Taremi
  6. Bas Dost, attimi di terrore in AZ-Nec: malore durante il match
  7. Galatasaray, Icardi è tornato Maurito
  8. Galliani: “Gomez, attendiamo. Su Colpani all’Inter o alla Juve…”
  9. Napoli-Milan, tifoso azzurro trovato morto in nottata: la ricostruzione
  10. Le Normand: in orbita Napoli, ma diretto a Madrid – ESCLUSIVA EC
  11. Inter, Zielinski obiettivo numero uno
  12. Feyenoord, le voci su Santiago Gimenez
  13. Vicario racconta la Premier League
  14. Milan, Leao e il rinnovo da 10 in pagella
  15. Juve, incontro con la madre di Rabiot: obiettivo rinnovo
Articolo precedenteLukaku-Roma, è appena cominciata: il futuro è adesso ESCLUSIVA EC
Articolo successivoUFFICIALE Real Madrid, Valverde rinnova fino al 2029

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui