UFFICIALE ATALANTA SCAMACCA – La notizia era già nell’aria, e prima è arrivata anche l’ufficialità: dopo una sola stagione, Gianluca Scamacca lascia il West Ham e torna in Italia.

Il giocatore romano, 24 anni, è uno dei nuovi centravanti dell’Atalanta.

UFFICIALE ATALANTA SCAMACCA – Qui il comunicato del club lombardo: “Atalanta B.C. comunica di aver acquisito a titolo definitivo dal West Ham United F.C. il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Gianluca Scamacca.

Nato a Roma l’1 gennaio 1999, è un attaccante cresciuto calcisticamente nelle giovanili prima della Lazio e successivamente della Roma, per poi completare il suo percorso di formazione in Olanda, nell’Academy del PSV Eindhoven. Il debutto tra i professionisti nella seconda squadra del PSV avviene in Eerste Divisie quando ha appena compiuto i 17 anni.

Nel gennaio 2017 torna in Italia, acquistato dal Sassuolo, con la cui formazione Primavera vince subito la Viareggio Cup, contribuendo al successo con tre gol, oltre al rigore decisivo nella finale con l’Empoli.

L’esordio in Serie A arriva nella stagione successiva, il 29 ottobre 2017, nel finale della partita a Napoli. Matura poi esperienze in prestito prima alla Cremonese, in B, successivamente nel PEC Zwolle, con cui debutta nella massima serie olandese, quindi all’Ascoli, con la cui maglia segna 9 gol nel campionato di B e 4 in Coppa Italia risultando capocannoniere della competizione, e infine nella stagione 2020-2021 al Genoa, in forza al quale realizza 8 gol in campionato (segnando la sua prima rete nel derby con la Sampdoria ad inizio novembre) e 4 in Coppa Italia, vincendo per il secondo anno consecutivo il titolo di capocannoniere della competizione.

UFFICIALE Atalanta, in attacco arriva Scamacca

Nell’estate del 2021 torna al Sassuolo e chiude il campionato con 16 gol, risultando il secondo attaccante italiano per reti realizzate.

La scorsa estate viene acquistato dal West Ham. Segna al suo debutto nelle competizioni europee contro i danesi del Viborg nei playoff di UEFA Conference League, competizione – poi vinta dal club londinese – in cui realizza altri tre gol (con una media di una rete ogni 87′ giocati). Chiude l’esperienza inglese con 8 gol realizzati nelle 27 partite giocate complessivamente in tutte le competizioni.

Significativa anche la sua esperienza a livello di Nazionale, fin dai tempi delle giovanili. Ha infatti vestito la maglia azzurra in tutte le categorie dall’Under 15 in poi, disputando due Europei U17, un Europeo U19 (con uno score di 7 gol tra qualificazioni e fase finale, compreso il 3-3 nei supplementari della finale con il Portogallo) e un Mondiale U20. Con l’U21 ha messo a segno 9 gol in 15 presenze, due dei quali nella fase finale dell’Europeo U21 nel maggio 2021.

Il debutto nella Nazionale A arriva solo pochi mesi più tardi, l’8 settembre 2021 nel match delle qualificazioni ai Mondiali Italia-Lituania 5-0. Con l’Italia di Mancini ha finora totalizzato 11 presenze.

Atalanta B.C. rivolge un caloroso benvenuto a Gianluca, augurandogli le migliori soddisfazioni – personali e di squadra – in maglia nerazzurra“.

 

LEGGI ANCHE:

Articolo precedenteUFFICIALE Napoli, Natan è un nuovo difensore azzurro
Articolo successivoNapoli, si insiste per Gabri Veiga: la situazione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui