Nuovo rinforzo per l’Atalanta di Gian Piero Gasperini: è ufficiale l’arrivo dal Lipsia dell’attaccante classe ’97 Ademola Lookman. Il nigeriano arriva in nerazzurro a titolo definitivo e nella giornata di ieri era arrivato in città per le visite mediche.

UFFICIALE: ATALANTA, ECCO LOOKMAN DAL LIPSIA: IL COMUNICATO DELLA DEA

Di seguito il comunicato dell’Atalanta:

“Atalanta BC comunica l’acquisto a titolo definitivo del calciatore Ademola Lookman dal RB Leipzig.

Nato a Wandsworth il 20 ottobre 1997, è un esterno d’attacco molto veloce e tecnico, abile nel dribbling e nell’attaccare la profondità, in grado di ricoprire più posizioni sul fronte offensivo.

Nigeriano con cittadinanza inglese, ha cominciato a giocare nel Charlton, esordendo in prima squadra nel novembre del 2015, pochi giorni dopo aver compiuto i 18 anni. Nel gennaio del 2017 passa all’Everton e, appena entrato in campo nel finale di partita, si presenta con un gol al suo esordio in Premier League nel successo per 4-0 sul Manchester City. Nella stagione successiva segna due gol nella Fase a Gironi di UEFA Europa League giocando nello stesso raggruppamento proprio dell’Atalanta.

Nel gennaio del 2018 passa in prestito al RB Leipzig, cominciando la sua esperienza in Germania con un gol all’esordio nel successo sul campo del Borussia Monchenglabdach. Conclude la stagione con cinque gol e quattro assist in undici presenze e dopo un’altra parentesi all’Everton, viene nuovamente ingaggiato dal RB Leipzig nell’estate del 2019. Negli ultimi due anni ritorna in Inghilterra in prestito, giocando la Premier League prima col Fulham e poi col Leicester con cui chiude la stagione passata con 8 reti e 5 assist in 42 presenze complessive tra campionato, coppe inglesi e UEFA Europa League, realizzando gol importanti come quello del successo casalingo sul Liverpool di fine dicembre”.

 

OLTRE A “ATALANTA LOOKMAN” LEGGI ANCHE:

Articolo precedenteJuventus, Allegri: “Le altre si sono rinforzate, vincere sarà dura. Pogba…”
Articolo successivoMercato Lazio Petagna: sondaggio biancoceleste, ma il Monza…

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui