Ufficiale: a 35 anni, Wesley Sneijder lascia il calcio giocato

Ufficiale: a 35 anni, Wesley Sneijder lascia il calcio giocato

WESLEY SENIJDER – Nelle scorse ore è arrivata l’ufficialità: a 35 anni, Wesley Sneijder dice addio al calcio giocato. Il trequartista olandese era reduce dall’esperienza in Qatar all’AlGharafa, dove era approdato a gennaio 2018, dopo i primi mesi stagionali al Nizza. Durante la lunga carriera calcistica ha vestito anche le maglie di Ajax, Real Madrid, Inter e Galatasaray.

Proprio con i nerazzurri, che lo avevano acquistato dal Real nell’estate 2010 per 17 milioni, il sup periodo migliore. Il primo anno ha vinto tutto, il famoso “triplete”.

Wesley Sneijder, l’addio al calcio giocato

WESLEY SNEIJDER – Ora il suo futuro sarà all’Utrecht, club di Eredivisie, come riferisce il sito de “La Gazzetta dello Sport“: “Wesley Sneijder saluta il mondo del calcio giocato, e lo fa in un modo tutto suo: a sorpresa, senza un annuncio ufficiale, all’interno di un’intervista per il sito dell’Utrecht. Il trequartista 35enne ha acquistato uno skybox per le partite casalinghe del club olandese, entrando a far parte del suo ristretto “business club”. Per questo motivo la società ha deciso di contattarlo per postare un video sui propri canali ufficiali: un’intervista sfruttata dal giocatore per rivelare, quasi distrattamente: “Ho smesso con il calcio giocato”. Negli ultimi due anni aveva giocato nel campionato qatariota con la maglia dell’Al Gharafam con cui ha segnato 16 gol in 27 partite ufficiali. Ora la decisione di godersi il calcio dalla tribuna, in posizione privilegiata nello skybox di Utrecht“.

Resta aggiornato. Ti invieremo una mail solo per le novità


Non ti preoccupare niente SPAM , lo odiamo quanto te.

About author

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply