[df-subtitle]I nerazzurri sprecano troppo e vengono puniti ai calci di rigore. Decisivi gli errori di Gomez e Cornelius. [/df-subtitle]L’Atalanta non avrà la possibilità di ripetere la stupenda cavalcata della scorsa stagione in Europa League, i nerazzurri infatti sono stati clamorosamente eliminati all’ultimo turno preliminare dal combattivo Copenaghen.

In Danimarca si partiva dallo 0-0 dell’andata, in cui la squadra di Gasperini aveva dominato sotto il punto di vista del gioco sprecando però troppo sotto porta, e la cosa si è ripetuta anche questa sera, soprattutto nel primo tempo con Pasalic che non è riuscito a sfruttare due ottime occasioni.

Nella ripresa la gara è parsa più equilibrata con qualche occasione per entrambe le compagini, anche se il palo colpito da Gomez al 61′ poteva essere un presagio della serata non propriamente fortunata per i nerazzurri. Al 90′ si è ancora sullo 0-0, e quindi la sfida prosegue ai supplementari dove però il risultato non cambia.

La qualificazione si decide ai calci di rigore dove sono decisivi gli errori del Papu e dell’ ex Cornelius che condannano all’eliminazione la Dea. Copenaghen ai gironi di Europa League.

[df-subtitle]Il Tabellino[/df-subtitle]

Copenaghen (4-4-2): Joronen; Ankersen, Vavro, Bjelland, Boilesen (dal 109′ Kvist); Skov, Falk (dal 66′ Sotiriou), Zeca, Thomsen (dal 79′ Gregus); N’Doye, Fischer (dal 109′ Bengtsson).

Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Palomino, Masiello; Castagne, Freuler (dal 91′ Pessina), de Roon, Gosens (dal 93′ Ali Adnan); Pasalic (dal 57′ Barrow); Gomez, Zapata (dal 54′ Cornelius).

Ammoniti: Ankersen, Vavro, Thomsen, Pessina (A)

Sequenza calci di rigore: De Roon (A) gol. Sotiriou (C) gol. Ali Adnan (A) gol. Greggs (C) gol. Gomez (A) traversa. Skov (C) gol. Masiello (A) gol. N’Doye (C) fuori. Cornelius (A) parato. Vavro (C) gol.

Articolo precedenteMilan, Calhanoglu: “Da quando c’è Gattuso gioco meglio”
Articolo successivoPSG, Bernat è vicinissimo: domani visite e firma sul contratto

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui