UEL, le altre: tracollo Arsenal, lo Slavia Praga ferma il Siviglia. Bene Villareal e Chelsea

UEL, le altre: tracollo Arsenal, lo Slavia Praga ferma il Siviglia. Bene Villareal e Chelsea

Tris del Rennes ai Gunners. Spettacolo e gol tra Siviglia e Slavia Praga. Vittorie di misura per Dinamo Zagabria e Valencia

Non sono mancate le sorprese nell’andata degli ottavi di finale di Europa League, a partire dall’inaspettato scivolone dell’Arsenal sul campo del Rennes, passando poi al 2-2 interno del Siviglia contro lo Slavia Praga, fino ad arrivare al tris calato dal Villareal in casa dello Zenit. Bene il Chelsea di Sarri, che supera 3-0 la Dinamo Kiev.

Partite delle ore 18.55

Il Rennes si conferma una delle rivelazioni di questa edizione dell’Europa League e dopo aver eliminato il Betis ci riprova con l’Arsenal, rifilandogi 3 reti nel primo round degli ottavi. A partire forte però sono i Gunners, che dopo appena 3 minuti sono già avanti grazie al tiro cross di Iwobi che sorprende Koubek. In aiuto del club francese arriva però il rosso a Sokratis, reso ancora più pesante dal pari, scaturito proprio sulla conseguente punizione; siamo al 42′ quando Bourigeaud insacca con un potente destro dalla distanza dopo la respinta della barriera sul calcio da fermo. Nel secondo tempo il Rennes sfrutta la superiorità numerica e ribalta la situazione al minuto 65; cross di Zeffane che trova la sfortunata deviazione di Monreal a beffare Cech. Nel finale c’è tempo per il tris dei padroni di casa firmato Sarr.

Risultato inaspettato anche a Siviglia, dove gli spagnoli sono costretti al pari da un ottimo Slavia Praga. Accade tutto nella prima frazione; pronti via ed è il solito Ben Yedder a portare in vantaggio i padroni di casa, ripresi al 25′ dalla rete messa a segno da Stoch. Trascorrono 3 minuti e Munir con un delizioso sinistro al volo regala il nuovo vantaggio al Siviglia. Lo Slavia Praga però non demorde e agguanto il definitivo pari al minuto 38 grazie al tocco di spalla di Kral che batte Vaclik.

Molto bene invece l’altra spagnola (Villareal), che ipoteca il passaggio del turno con il 3-1 ottenuto sul campo dello Zenit. Match che si infiamma intorno alla mezz’ora con il botta e risposta tra le due squadre; al 33′ Iborra di testa per il vantaggio ospite, risponde Azmoun al 35′ con il gol che permette ai suoi di andare al riposo in parità. Nella ripresa dilaga il sottomarino giallo; al 64′ servizio di Fornals per lo stacco aereo di Moreno, mentre il tris porta la firma di Morlanes (71′).

E’ un calcio di rigore trasformato da Petkovic a decidere il match tra Dinamo Zagabria e Benfica. Si deciderà tutto al ritorno in terra portoghese.

Partite delle ore 21.05

Tutto facile per il Chelsea, che allontana (definitivamente?) le polemiche superando 3-0 la Dinamo Kiev. Bastano 17 minuti alla banda di Sarri per sbloccare la contesa; dalla sinistra Pedro triangola con Giroud e trafigge Boyko da pochi metri. I Blues dominano, ma trovano un Boyko in serata di grazia a negargli il raddoppio. L’estremo difendore ospite resiste fino al 64′, quando Willian, su calcio di punizione, disegna una traiettoria che si infila all’incrocio dei pali. Al 90′ arriva anche il meritato tris del Chelsea con il talento Hudson-Odoi, bravo a sfruttare il secondo assist di giornata di Giroud.

Vince, ma solo per 2-1, anche il Valencia contro il Krasnodar. Spagnoli che dopo 24 minuti sono già sul doppio vantaggio grazie alla doppietta di Rodrigo (11′ e 24′) e al 28′ sprecano con Gameiro il possibile tris. Nel secondo tempo gli ospiti sono subito più vivaci e dopo aver sfiorato il 2-1 con Petrov, lo trovano al 62′ con Claesson. Padroni di casa in difficoltà ma che riescono a difendere la rete di vantaggio in vista del ritorno.

Di seguito il quadro completo dei risultati:

DINAMO ZAGABRIA-BENFICA 1-0 [38′ rig. Petkovic]

EINTRACHT FRANCOFORTE-INTER 0-0 

RENNES-ARSENAL 3-1 [4′ Iwobi (A), 43′ Bourigeaud (R), 65′ aut. Monreal (R), 88′ Sarr (R)]

SIVIGLIA-SLAVIA PRAGA 2-2 [1′ Ben Yedder (SI), 25′ Stoch (SL), 28′ Munir (SI), 39′ Kral (SL)]

ZENIT-VILLARREAL 1-3 [33′ Iborra (V), 25′ Azmoun (Z), 64′ Moreno (V), 71′ Morlanes (V)]

CHELSEA-DINAMO KIEV 3-0 [17’ Pedro, 65’ Willian, 90′ Hudson-Odoi]

NAPOLI-SALISBURGO 3-0 [10’ Milik, 18’ Fabian Ruiz, 58’ aut. Onguene]

VALENCIA-KRASNODAR 2-1 [12’ Rodrigo (V), 24’ Rodrigo (V), 63’ Claesson (K)]

 

 

 

 

Resta aggiornato. Ti invieremo una mail solo per le novità


Non ti preoccupare niente SPAM , lo odiamo quanto te.

About author

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply