Lazar Samardzic, centrocampista dell’Udinese, a quasi un anno dal mancato trasferimento all’Inter, è riuscito a riconfermare le sue qualità. Tecnica, visione di gioco, inserimenti, precisione sui calci piazzati, con una pecca importante: la mancanza di continuità.

LA SITUAZIONE – Al momento sono il Napoli, la Juventus e nelle ultime ore anche la Fiorentina le squadre più interessate al classe 2002. Da sempre Samardzic è un pallino di Giuntoli: con l’infortunio dello scozzese Lewis Ferguson, uno degli obiettivi di mercato dei bianconeri, il ds potrebbe virare la sua attenzione nuovamente sul talento serbo e provare ad anticipare la concorrenza.

IL PREZZO – Ci si aspettava certamente un rendimento migliore, solo 4 goal e 2 assist in 27 presenze. Il prezzo fissato dall’Udinese è di circa 30 milioni. Al momento si parla solo di un interessamento da parte dei club sopraccitati. Il calciatore nel frattempo lavora per gli ultimi impegni stagionali provando a sfruttare il nuovo ruolo affidatogli da Cioffi. Infatti, durante la sfida contro la Roma il serbo ha giocato dietro la punta, rispondendo positivamente.

Il futuro di Samardzic sembrerebbe ben lontano dall’Udinese, saranno fondamentali questi ultimi incontri per provare una “rinascita”, in una stagione sicuramente al di sotto delle aspettative.

 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Articolo precedenteBologna Saputo: “I miei investimenti servono a far crescere il club”
Articolo successivoFiorentina: Nico Gonzalez si è bloccato, ma la Premier League torna all’assalto

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui