Lautaro Giannetti, centrale trentenne attualmente sulla lista svincolati, avrebbe definito l’accordo con l’Udinese: visite mediche programmate

La missione salvezza dell’Udinese di Cioffi, dopo il netto 3-0 rifilato ad una delle squadre più in forma dell’intero campionato italiano, il Bologna di Thiago Motta, passa inevitabilmente dal mercato. Per ovviare all’infortunio di un titolare inamovibile della retroguardia a tre proposta dal tecnico, Bijol, la dirigenza friulana stava già sondando il mercato, a caccia dell’occasione giusta e a prezzi abbordabili. La costante ricerca avrebbe prodotto il nome di Lautaro Giannetti, centrale argentino con passaporto italiano appena svincolatosi dal Vèlez, club albiceleste al quale è rimasto legato fino al 31 dicembre.

Il mancato rinnovo del contratto in scadenza il 1º gennaio ha portato il trentenne argentino sulla lista dei calciatori svincolati. Consapevole della situazione, secondo quanto riportato da calciomercato.com, l’Udinese ha proposto un accordo al classe 1993 e si augura di poter aggregare il prima possibile il calciatore agli ordini di Mister Cioffi. Nel caso dovesse risolversi tutto in tempi brevi, il centrale argentino potrebbe risultare tra gli arruolabili già per la sfida alla Lazio, valida per l’ultimo turno di andata del campionato.

Lautaro Giannetti vanta un’ottima esperienza, durata una vita, o quasi, con la maglia del Vèlez, frutto di 200 presenze e tre reti. Il trentenne potrebbe rappresentare il sostituto ideale di Nehuèn Perez, sul quale potrebbe scatenarsi un’asta di mercato che vedrebbe coinvolto anche il Milan nel corso della prossima sessione estiva.

Oltre all’articolo: “Udinese, primo colpo di mercato: Giannetti atteso per le visite”, leggi anche:

Articolo precedenteBuongiorno-Napoli, il Toro prova a fare resistenza, ma gli azzurri…
Articolo successivoLorenzo Insigne chiama Italia: contatti costanti con Sarri; la Lazio…

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui