Udinese Mandragora infortunio – Dopo cinque lunghissimi mesi, Rolando Mandragora è tornato. Durante la partita contro il Torino, che si è svolta a giugno, il centrocampista lasciò il campo in lacrime. La diagnosi riportò una rottura del legamento crociato. Se qualche giorno fa il giocatore è stato protagonista di un’intervista rilasciata ai microfoni di Sky Sport, quest’oggi ha parlato all’emittente della propria squadra: Udinese Tv. Di seguito le sue dichiarazioni riportate da alfredopedulla.com:

“Rientrare in campo dopo 5 mesi è stato molto bello ed emozionante. E’ stato complicato, volevo tornare presto ma sapevo che l’infortunio preso era molto difficile. Non aspettavo altro, sono molto felice, ma lo sono ancora di più per il risultato positivo fatto con il Genoa. Abbiamo lavorato tanto durante la sosta”.

Udinese Mandragora infortunio – La vittoria contro il Genoa.
“Venivamo già da un risultato positivo contro il Sassuolo, eravamo contenti ma volevamo ottenere una vittoria e ci siamo riusciti. Abbiamo tremato alla fine con un gol in fuorigioco annullato a loro, ma le vittorie sofferte sono le più belle. Alle volte bisogna aggrapparsi al risultato, non si può essere sempre belli. Bisogna portare a casa i punti. Mercoledì abbiamo la gara con la Fiorentina in Coppa Italia, ci prepariamo a quell’appuntamento e poi penseremo alla prossima partita di campionato con la Lazio”.

Articolo precedenteJuve De Ligt: “voglio essere il nuovo Chiellini o Bonucci”
Articolo successivoInfortuni Roma, risentimento muscolare per Ibanez e Mancini

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui