Udinese Lucca salvezza – Dopo un inizio di stagione molto complesso l’Udinese ha cambiato marcia: i friulani sono usciti dalla zona retrocessione e hanno raccolto qualche vittoria pesante come quella a Torino contro la Juventus.

Uno dei protagonisti è Lorenzo Lucca, in cerca di riscatto dopo l’annata deludente all’Ajax. L’attaccante italiano ha rilasciato varie dichiarazioni a DAZN talks parlando della sua annata personale e dei risultati della squadra.

Anno importante – “Siamo tanti giocatori alla prima esperienza in Serie A, e siamo forse la squadra più giovane nella competizione per quanto riguarda l’età media. È un anno importante sia per me che per altri miei compagni, dato che devono mostrare le loro qualità. Siamo un gruppo molto sereno, ci alleniamo molto bene e ascoltiamo la società e il mister, visto che noi ci fidiamo tanto di lui, come lui pretende tanto da noi. Dobbiamo solo cercare di portare a casa più punti possibile, e la salvezza arriverà in modo tranquillo, ne sono certo”.

Udinese, Lucca sicuro: “Arriverà una salvezza tranquilla”

Veterani e giovani – “La squadra è formata da tanti giovani ma ci sono anche giocatori di grande esperienza come Thauvin, Pereyra, Walace, che oltre ad aver accumulato molte presenze in Serie A, hanno girato anche fuori dall’Italia. Avendo loro un bagaglio di esperienze così elevato, può essere d’aiuto a noi giovani. Soprattutto durante l’allenamento, quando arrivi da una sconfitta o da un pareggio (come quello con il Cagliari), potresti abbatterti durante la settimana, mentre loro ci tengono sempre vivi e ci danno una grossa mano”.

In 25 presenze di campionato, Lorenzo Lucca ha totalizzato sei gol finora.

 

LEGGI ANCHE:

  1. Pinamonti e l’errore di Bergamo: “C’è troppa cattiveria in giro”
  2. Tuchel-Bayern Monaco fino al termine della stagione, poi via come Xavi e Klopp
  3. Torino-Lazio, Juric: “Treno che non passa ogni anno. Voglio pressione, andiamo oltre l’emergenza”
  4. Quinta squadra in Champions 2024/2025: l’Italia vola nel ranking
  5. Milan, su Leao c’è sempre l’ombra del PSG
  6. Manchester United, ufficiale l’acquisizione da parte di Ratcliffe
Articolo precedentePinamonti e l’errore di Bergamo: “C’è troppa cattiveria in giro”
Articolo successivoChampions League, i risultati dell’andata degli ottavi di finale

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui