GOTTI UDINESE CONFERMA – Secondo quanto riportato pochi minuti fa dai colleghi di tuttoudinese.it, Luca Gotti resterà sulla panchina dell’Udinese fino a giugno. Gino Pozzo nelle scorse ore avrebbe convinto l’ex vice di Sarri al Chelsea e di Tudor proprio a Udine a restare sulla panchina dell’Udinese per la durata della stagione.

Nelle prossime ore, come si legge sulle pagine della testata online, firmerà un contratto che lo legherà ai colori bianconeri come primo allenatore, fino a fine stagione.

La conferma di Gotti all’Udinese era tutt’altro che scontata. L’allenatore veneto aveva dato la sua disponibilità a restare sulla panchina in attesa che l’Udinese trovasse altre soluzioni, le quali evidentemente non hanno convinto del tutto la società bianconera. Che invece è rimasta colpita dai buoni risultati sin qui ottenuti da Gotti come primo allenatore.

Calendario complicato: rischio zero punti in 5 partite?

Ora però per Gotti arriverà la prova del nove di un calendario davvero difficile. Prima della pausa natalizia, infatti, l’Udinese affronterà Sampdoria e Lazio in trasferta. Poi Bologna (in Coppa Italia) e Napoli in casa, Juventus in trasferta per chiudere prima di Natale, con il match casalingo contro il Cagliari.

Le cinque partite di campionato sono tutte molto complicate e riuscire a ottenere anche solo una vittoria potrebbe risultare molto complicato. Con il rischio poi di ritrovarsi dalla buona posizione in classifica attuale alla piena zona retrocessione.

La voce arrivata da tuttoudinese.it, se confermata, di sicuro fa contenti una larga fetta di tifosi che hanno accolto con fiducia la promozione del tecnico da vice a primo allenatore. L’Udinese, nelle scorse settimane, ha sondato diversi profili: Zenga, Longo, Colantuono, Marino, ma evidentemente nessuno di questi ha convinto sino in fondo.

Articolo precedenteMilan, Pioli in conferenza: “Caldara non è pronto. Su Kessie e Ibrahimovic…”
Articolo successivoEuropaCalcio: la Juve non si dovrebbe privare di un calciatore come Mandzukic

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui