UDINESE DE PAUL INTER – Si fanno sempre più insistenti le voci di mercato che vorrebbero De Paul molto vicino all’Inter. Per fare chiarezza sul suo futuro, il centrocampista dell’Udinese ha rilasciato alcune dichiarazioni a “La Gazzetta dello Sport”.

Ecco le sue parole.

UDINESE DE PAUL INTER – “Mi lusinga essere accostato a un club come l’Inter. Cerco di non stare dietro alle voci, ma significa che sto facendo bene. Non conosco Conte di persona, Lautaro mi dice che dà tanta carica e lavora bene.

Ora la mia testa è a Udine, anzi alla Lazio. Sono concentrato sulla nostra prossima avversaria, ho sempre dato tutto per l’Udinese e continuerò a farlo. Non credo che la tifoseria sia scontenta di me, sa che sto dando il massimo.

Dopo il rinnovo del contratto fino al 2024 mi sono regalato un orologio. Per l’esonero di Tudor è stata innanzitutto colpa nostra, Gotti ci ha dato serenità”, ha chiosato De Paul.

LEGGI, ANCHE, AD ESEMPIO:

  1. Sinisa Mihajlovic: “Non sono un eroe, ma un uomo fragile. Basta lacrime”
  2. Europa League: Vincono Roma e Lazio. I giallorossi ipotecano il passaggio del turno, la squadra di Inzaghi può ancora sperare
  3. Arsenal: esonerato Emery, squadra a Ljungberg
  4. Reinier: il nuovo talento del calcio brasiliano
  5. Inter galattica: il merito è di Antonio Conte
  6. Roma Petrachi squalifica: il ds giallorosso rischia. La situazione
  7. Fiorentina, Commisso: “Infrastrutture fondamentali, voglio restituire qualcosa. Lavoriamo per stare in alto”
  8. Milan Duarte, infortunio per il difensore: stop di quattro mesi
Articolo precedenteRoma Petrachi squalifica: il ds giallorosso rischia. La situazione
Articolo successivoJuventus Szczesny: “Non leggo i giornali, e le pagelle mi fanno ridere”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui