Tutto su Udinese – Napoli

Tutto su Udinese – Napoli

Ultime dalle sedi, probabili formazioni ed altro del "lunch match"di Udine

Udinese e Napoli si affrontano domenica 3 aprile alle 12:30 al nuovo stadio Friuli Dacia Arena, lunch match valido per il 31° turno del campionato di serie A.

ULTIME DALLE SEDI

QUI VERONA: L’avvicinamento alla gara contro il Napoli non procede con la massima serenità in casa Udinese. Infatti, secondo quanto appreso da Udineseblog, nel corso dell’ultimo allenamento si sarebbero verificati ben due battibecchi tra giocatori bianconeri. Inizialmente c’è stato uno screzio tra Kuzmanovic e Danilo, nato per un contrasto troppo acceso e sedato solamente grazie all’intervento di Mister De Canio e del resto della squadra. In seguito è stata la volta di Felipe e Bruno Fernandes: il brasiliano non ha gradito un’entrata dura del compagno ed ha reagito con veemenza. Anche in quest’occasione De Canio ha dovuto richiamare i due ragazzi ad un comportamento più consono e ragionevole. Sicuramente non si tratta di episodi positivi per l’intero ambiente. Gigi De Canio -come riporta tuttoudinese.it- è pronto a confermare l’undici visto al Mapei Stadium nell’ultimo turno. 3-4-1-2 con Bruno Fernandes trequartista pronto a innescare la coppia Thereau-Zapata. Kuzmanovic in cabina di regia affiancato in mezzo da Hallfrefsson mentre sulle fasce Widmer e Armero sono in netto vantaggio su Edenilson e Ali Adnan. Recuperato completamente Thomas Heurtaux si prende il suo posto a centro-destra di difesa, completando con Danilo e Felipe il reparto che proteggerà Karnezis.Sono 23 i convocati di mister De Canio in vista di Udinese-Napoli di domani: Karnezis, Meret, Adnan, Armero, Danilo, Edenilson, Felipe, Heurtaux, Pasquale, Piris, Wague, Widmer: Badu, Balic, Fernandes, Hallfredsson, Kuzmanovic, Iniguez, Lodi, Matos, Perica, Thereau, Zapata.

QUI NAPOLI: Maurizio Sarri, per la trasferta di Udinese, potrà contare sull’undici che è stato maggiormente utilizzato in questo. Il tecnico confermerà il 4-3-3 con Reina tra i pali. Difesa composta da Hysaj, Albiol, Koulibaly e Ghoulam. A centrocampo Jorginho agirà in cabina di regia, con Hamsik a sinistra ed Allan sulla destra. In attacco Callejon a destra, Insigne a sinistra con Higuan al centro. In panchina, pronti a subentrare in caso di bisogno  Mertens e Gabbiadini. Seduta mattutina per il  Napoli a Castel Volturno. Gli azzurri hanno preparato la gara di Udine, “lunch match” della 31esima giornata di domenica alle ore 12,30. La squadra ha svolto attivazione in avvio e successivamente allenamento tecnico tattico. Chiusura con partitina a campo ridotto. Reina ha fatto gran parte del lavoro con il gruppo e partirà con la squadra.I convocati: Reina, Gabriel, Rafael, Hysaj, Maggio, Ghoulam, Strinic, Regini, Albiol, Chiriches, Koulibaly, Valdifiori, Allan, Jorginho, Hamsik, David Lopez, Grassi, Chalobah, El Kaddouri, Callejon, Insigne, Mertens, Gabbiadini, Higuain.

PROBABILI FORMAZIONI

UDINESE (3-5-2): 31 Karnezis; 75 Heurtaux, 5 Danilo, 30 Felipe; 27 Widmer, 8 Fernandes, 22 Kuzmanovic, 55 Hallfredsson, 17 Armero; 9 Zapata, 77 Thereau..
Panchina: 97 Meret, 89 Piris, 53 Adnan, 2 Wague,  21 Edenilson, 7 Badu, 20 Lodi, 99 Balic, 88 Matos. All. De Canio.

NAPOLI (4-3-3): 25 Reina; 2 Hysaj, 33 Albiol, 26 Koulibaly, 31 Ghoulam; 5 Allan, 8 Jorginho, 17 Hamsik; 7 Callejon, 9 Higuain, 24 Insigne.
Panchina: 1 Rafael, 22 Gabriel, 21 Chiriches, 3 Strinic, 18 Regini, 11 Maggio, 94 Chalobah, 19 David Lopez, 6 Valdifiori, 88 Grassi, 77 El Kaddouri, 14 Mertens, 23 Gabbiadini. All. Sarri.

UDINESE – Squalificati: nessuno. Diffidati: Adnan, Fernandes, Zapata, Felipe,

NAPOLI – Squalificati: nessuno. Diffidati: Mertens, Callejon, Grassi, Koulibaly.

ARBITRO DEL MATCH:
Massimiliano Irrati di Pistoia (Assistenti: De Luca-Schenone, IV uomo: Meli, Arbitri di porta: Massa-Fabbri)
Irrati,  37 anni a giugno, è alla quinta stagione nella Can di A e B
L’esordio in serie A in Bologna-Chievo 2-2 del 18 marzo 2012.
Vanta 50 presenze in serie A e 40 in B
COSI’ IN CARRIERA:
90 presenze (50 in A e 40 in B)
42 vittorie interne (il 46,7%)
30 pareggi (il 33,3%)
18 vittorie esterne (il 20,0%)
25 rigori (circa uno ogni quattro partite)
31 espulsioni (circa una ogni tre partite, ancora nessuna nel 2015/16)
443 ammonizioni (circa 5 a partita)
2.818 falli fischiati (circa 31 a partita).

Diretta tv su Sky Calcio 1, Sky Sport 1, Sky Supercalcio, Mediaset Premium Calcio e Mediaset Premium Sport HD. Diretta radio su Radio Kiss Kiss Italia.

PRECEDENTI DI UDINESE – NAPOLI
Fonte: sito ufficiale del Napoli
I 37 PRECEDENTI
tra serie A, serie B e Coppa Italia
13 vittorie dell’Udinese
19 pareggi
5 vittorie del Napoli
57 gol dell’Udinese
41 gol del Napoli
L’ultima vittoria dell’Udinese:
1-0 il 21 settembre 2014
25’ s.t. Danilo
L’ultimo pareggio:
1-1 il 19 aprile 2014
39’ p.t. Callejon (N), 9’ s.t. B. Fernandez (U)
L’ultima vittoria del Napoli:
0-5 il 2 settembre 2007
16’ p.t. Zalayeta, 41’ p.t. Domizzi, 20’ s.t. Lavezzi, 25’ s.t. Zalayeta, 36’ s.t. Sosa.

Resta aggiornato. Ti invieremo una mail solo per le novità


Non ti preoccupare niente SPAM , lo odiamo quanto te.

About author

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply