spot_img
HomeSerieAJuventusTudor si sfoga: "Mai più il secondo. Io sono un allenatore e...

Tudor si sfoga: “Mai più il secondo. Io sono un allenatore e Pirlo…”

-

Tudor si sfoga – Che quest’ anno qualcosa non sia funzionato in casa Juventus, ci è stato confermato, soprattutto, dalle prestazioni in campo. Igor Tudor, secondo di Pirlo nel corso di questa stagione, ha voluto togliersi qualche sassolino dalla scarpa, confermandoci ulteriormente che gli animi dello staff bianconero non erano del tutto sereni.

Tudor si sfoga – Queste le sue parole aSportske Novosti“:

“È stata dura, ma alla fine siamo riusciti a qualificarci per la Champions League, abbiamo anche vinto la Coppa Italia, eppure ci hanno cacciato. Mi dispiace e non lo trovo giusto. Ma ho deciso una cosa: non sarò mai più l’assistente di nessuno. Alla Juventus mi ha chiamato Pirlo. È andata così; c’era una lista con cinque nomi compilata dalla Juventus e Paratici ha lasciato a Pirlo la decisione. E lui ha scelto me. Ma siccome è molto amico di Baronio, ha preso anche lui e un altro, un analista, e ci ha messi tutti sullo stesso livello. Non era giusto, perché dopo tutto io sono un allenatore. Però ho accettato perché era la Juve”.

Sul suo futuro aggiunge: “Avevamo firmato per due anni. Buonuscita? Non importa, aspetto che ci sia qualche opportunità. Sassuolo? Una bella piazza ma è un circolo chiuso. Verona mi piacerebbe, un club organizzato e Ivan Juric ha svolto un ottimo lavoro”.

LEGGI ANCHE:

  1. Samp, Quagliarella ancora blucerchiato: la nota ufficiale
  2. Europeo Italia, Mancini: “Emozionante tornare in una competizione, mi piace il nostro atteggiamento”
  3. Inter-Bastoni, si continua insieme: ufficiale il rinnovo
  4. Torino-Juric, ecco l’ufficialità: il croato alla guida dei piemontesi
  5. Juventus, Pirlo ringraziato per coraggio, dedizione e passione: la lettera e la risposta
  6. Verona-Juric, ufficiale risoluzione del contratto: presto, il nuovo allenatore
  7. Roma, Fonseca: “Lascio identità, giovani e calcio propositivo. Scelte sempre per il bene del club”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Must Read

Cagliari Keita

Cagliari, Keita si presenta: “Contento, voglioso e determinato. Il Senegal…”

0
Keita Balde è stato presentato in conferenza stampa. Le parole del senegalese: "L'intesa con Joao? Ho avuto l'opportunità di giocare con grnadissimi campioni e in...