TREZEGUET – David Trezeguet è intervenuto in collegamento su Sky Calcio Club nella puntata odierna. Queste alcune delle sue considerazioni:

Il campionato italiano sta tornando ai vecchi livelli, ho avuto la fortuna di giocare con grandissimi campioni, italiani e stranieri. Dopo ogni allenamento, vedevo Del Piero, Zidane fermarsi per migliorare ancora. Facevo meno fatica a rimanerne davanti alla porta, ho lavorato tantissimo: far finta di andare al primo palo, al secondo, ero attento nel conoscere i miei compagni di squadra. In quel momento, il lavoro pagava e mi sono trovato a mio agio in un campionato dove ho imparato tantissimo con grandissimi campioni e allenatori“.

Le coppie di difensori più rocciosi affrontati:Costacurta-Maldini erano molto duri, ti facevano subito capire la partita che ti aspettava. La più cattiva, Fernando Couto e Mihajlovic“.
[df-subtitle]OLTRE A “TREZEGUET: “IL CALCIO ITALIANO…”, LEGGI, ANCHE, AD ESEMPIO:[/df-subtitle]
Articolo precedenteStefano Capozucca: “Lewandowski era del Genoa, ma saltò l’affare”
Articolo successivoStephane Mbia: “A Wuhan capimmo subito la gravità del coronavirus. In passato contatti con Sampdoria, Inter e Torino” – ESCLUSIVA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui