Gasperini-Roma, prove di accordo. Il Milan resta sullo sfondo

Gasperini-Roma, prove di accordo. Il Milan resta sullo sfondo

Gasperini ha dato la sua disponibilità a trattare con la Roma, ma alle sue condizioni. L'Atalanta cerca di convincerlo a restare

La Roma continua a puntare con decisione su Gian Piero Gasperini. Il tecnico dell’Atalanta è tentato dall’offerta dei giallorossi e, come riporta il Corriere dello Sport, lunedì parlerà con Percassi. Il presidente nerazzurro proverà a convincere l’allenatore a restare per fare la Champions insieme. Gasperini chiederà di essere liberato e dovrebbe riuscire ad essere convincente. In ogni caso, si dovrà attendere la prossima settimana. Anche perché ora Gasp è concentratissimo sull’ultima gara di campionato: vuole portare l’Atalanta in Champions e coronare il suo sogno.

La Roma aspetterà, senza mettergli pressione. Perché ormai l’ex allenatore del Genoa ha superato nelle preferenze anche Sarri, il preferito di Baldini. Fienga, colui che ha contattato il tecnico piemontese, dovrà accontentarlo in tutto e per tutto: Gasperini è disposto a trattare ma vuole avere il pieno controllo nella gestione del gruppo, portare il suo staff e avere voce in capitolo per quanto riguarda il mercato. E proprio il mercato è una delle ultime carte che può giocarsi l’Atalanta per convincerlo a restare.

Percassi è disposto ad accontentare l’allenatore su tutto, anche in chiave mercato, ambito nel quale l’allenatore vuole incidere di più. L’Atalanta con un piede in Champions non vuole smantellare, anzi. Qualche cessione ci sarà, come scrivevamo nei giorni scorsi (Castagne, Ilicic) ma l’idea non è quella di ridimensionarsi.

Insomma, appare ormai chiaro: Gasp e la Roma si piacciono e stanno iniziando a flirtare. Il Milan, in tutto questo, resta alla finestra. E anche Sarri è sullo sfondo. Gasperini concluderà il campionato e poi prenderà una decisione: rimanere a Bergamo a giocarsi la Champions o tentare un’altra volta il salto in una big?

Resta aggiornato. Ti invieremo una mail solo per le novità


Non ti preoccupare niente SPAM , lo odiamo quanto te.

About author

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply