E’ stato semplicemente mostruoso, la rivelazione della stagione: parliamo ovviamente di Mattijs De Ligt, difensore centrale classe ’99 dell’Ajax semifinalista di Champions. Il suo futuro è ancora in bilico ma la destinazione più probabile resta il Barcellona, che nei mesi scorsi ha acquistato sempre dai Lancieri il centrocampista De Jong.

Lo stesso De Ligt, a margine della premiazione come MVP del 2019 in Eredivisie, secondo quanto riporta Sport ha infatti lanciato un ulteriore segnale ai blaugrana: “Se mi piacerebbe giocare con De Jong? Ho votato per lui, sarebbe bello giocare nella sua stessa squadra. Sì, mi piacerebbe. Ma adesso, non so cosa accadrà”.

Il giovane difensore d’altronde non ha mai nascosto la sua preferenza per il Barcellona, tanto che fino a qualche settimana fa l’affare sembrava praticamente cosa fatta. Poi però le alte richieste di Raiola hanno frenato la trattativa, con la Juventus che sarebbe pronta ad approfittare di un eventuale rallentamento per inserirsi prepotentemente.

La sensazione comunque è che alla fine un accordo tra le parti si troverà. De Ligt ha scelto da tempo: vuole giocare a Barcellona con l’amico De Jong. I due d’altronde sono cresciuti insieme nell’Ajax e sono da sempre particolarmente legati. Ecco perché, ad oggi, il Barcellona resta in netto vantaggio. Ora tocca a Raiola accontentare il suo assistito.

Articolo precedenteJuventus, avvistato Mourinho a Torino! Spunta un candidato a sorpresa
Articolo successivoEuropa League, Mkhitaryan salta la finale per motivi politici

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui